09 novembre 2016

Spezia, si ferma Errasti

print-icon
09_

(LaPresse)

Lo Spezia di Di Carlo vuole rialzarsi e reagire alla pesante sconfitta subita in casa contro il Verona di Pecchia nell'ultimo turno di campionato e punta il Bari di Colantuono, prossimo avversario. La nota negativa arriva dall'infermieria: out Errasti, bloccato da una lesione al gemello sinistro. 

Un imperativo in casa Spezia: rialzarsi. Subito, già dalla prossima giornata di campionato se possibile, contro il Bari di Colantuono, a Bari. Tutt’altro che semplice quindi. Ma la squadra di Domenico Di Carlo lavora intensamente perché l’ultimo schiaffo preso dal Verona è stato tutt’altro che leggero, soprattutto nel risultato finale di 1-4. Dopo la ripresa di ieri, doppia seduta di lavoro per lo Spezia quest’oggi presso il Centro Sportivo di Follo. Al mattino, dopo un riscaldamento a secco, la squadra ha svolto circuiti di potenziamento e stabilità seguiti da lavoro tattico su tutto campo. Nel pomeriggio invece, sotto una pioggia battente, spazio alle partitelle su metà campo. Uno sguardo alle individualità. Marco Crocchianti ha partecipato e svolto l’intera seduta mattutina in gruppo mentre nel pomeriggio si è concentrato tra palestra e fisioterapia. Piccolo ha lavorato con i compagni nella fase tecnico-tattica mentre Pulzetti e Tamas si sono dedicati all’aspetto atletico con inserimento di esercitazioni con il pallone. Brutte notizie dall’infermeria perché gli esami strumentali a cui è stato sottoposto Jon Errasti hanno evidenziato una lesione di lieve entità al gemello sinistro. Le sue condizioni sono da valutare con maggiore attenzione nelle prossime ore ma probabilmente Domenico Di Carlo non lo avrà a disposizione per la trasferta di Bari. Il giocatore infatti ha lavorato questa mattina in piscina insieme a Deiola, anche lui out per un trauma distorsivo alla caviglia destra, e Signorelli che prosegue nel percorso di recupero dopo la lesione al retto femorale sinistro. Assente anche Piu impegnato con l'Under 20 azzurra. Testa bassa, correre e lavorare, tanto. Lo Spezia decimo in classifica a 17 punti - e con una differenza reti a zero perché sono 11 i gol fatti ma 11 anche quelli subiti - cerca il colpo importante, a Bari. Da tre punti, ma forse di più a livello morale, contro una squadra che ha appena cambiato allenatore e vuole reagire dopo i problemi d'inizio stagione. 
 

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky