13 novembre 2016

Cittadella, Venturato: "Perdere così fa male"

print-icon
Roberto Venturato Cittadella

Roberto Venturato, allenatore Cittadella (Lapresse)

Il Cittadella gioca bene ma perde contro il Benevento, in trasferta: decide un gol sul finale di Ceravolo. L'allenatore dei granata Roberto Venturato è apparso visibilmente amareggiato nelle dichiarazioni post partita. E venerdì prossimo sarà tempo di derby con il Verona che farà visita al Tombolato. 

Cittadella, la beffa che non ti aspetti arriva sul finale, proprio sul più bello e dopo una partita giocata totalmente alla pari con l’avversario: lancio filtrante di Chibsah, errore nell’anticipo di Scaglia che calcola male il tempo dell’intervento e Ceravolo che può involarsi e battere facilmente Alfonso. La squadra di Venturato, senza l’infortunato Manuel Pascali, ha dimostrato tutte le proprie qualità tecniche ma soprattutto caratteriali in un campo caldo e passionale com’è quello di Benevento. Ma all’ottantesimo minuto ecco l’affondo vincente dell’attaccante Ceravolo, da tre punti e che vale alla squadra di Baroni il quarto posto in classifica a 24 punti, a meno uno proprio dal Cittadella. Inutile il forcing finale degli ospiti che hanno sfiorato il pareggio proprio nel recupero con una doppia occasionassima capitata a Chiaretti: prima un colpo di testa alto di poco, e poi una conclusione a botta sicura che è terminata tra le braccia del portiere del Benevento Gori. Ai microfoni di Sky Sport ha parlato l’allenatore del club veneto, Venturato, piuttosto amareggiato per il risultato finale. "Perdere gare come questa fa male. Abbiamo fatto una prestazione molto importante. Non siamo riusciti a essere concreti negli ultimi metri. Penso che il pari sarebbe stato il risultato più giusto. E' stato bravo il Benevento a sfruttare l'unico nostro errore. Resta l'amaro in bocca, ma teniamo la prestazione”. All’orizzonte, un derby da… novanta, tra due ‘big’ di questo campionato di Serie B: Cittadella-Verona. Due squadre che sono lassù con merito, due squadre che hanno gran voglia di rivalsa dopo le sconfitte di questo weekend. Due squadre che sognano in grande, nonostante le ambizioni di inizio stagione fossero differenti. Giù tutto esaurito il settore ospiti del ‘Tombolato’ di Cittadella; e per venerdì è atteso il tutto esaurito. Per un derby di altissima quota.