13 novembre 2016

Cosmi: “Ci stiamo ritrovando. Visto altro Trapani”

print-icon
Esultanza Trapani

Esultanza Trapani (Lapresse)

Dopo il pareggio in rimonta sul campo del Perugia, Cosmi applaude il suo Trapani: “Stiamo ritrovando noi stessi, il risultato non rispecchia del tutto la gara”. Martedì la ripresa degli allenamenti in vista della sfida con la Spal.

Mani giunte e labiale chiaro: “Allucinante”. Esultanza decisamente particolare, per una rete, quella di Coronado, che regala al Trapani l’immediato pareggio contro il Perugia, dopo il vantaggio siglato da Nicastro appena un minuto prima. “E’ allucinante come si è sviluppato il risultato, sembrava la solita occasione persa con la solita sconfitta da commentare individuando, come spesso accadde, il colpevole di tutto. Invece, un minuto dopo Coronado pareggia e poi quell’episodio finale, ma non ho visto bene dalla panchina”. Una cosa che invece Serse Cosmi ha visto bene è la grande prova del suo Trapani su un campo difficilissimo come il Curi di Perugia: “Il gol è nato con Petkovic che attacca con rabbia la porta e quando Petkovic fa il Petkovic ha molto in più rispetto agli altri: lo fa in maniera troppo sporadica, ma lui è importante per noi. Avere a disposizione giocatori come lui e Coronardo, che abbiamo avuto poche volte arruolabile quest’anno, aiuta molto e rende tutto più facile”.

Cosmi aveva chiesto una prova di orgoglio alla sua squadra e così è stato: “Il Trapani è una squadra che sa giocare a calcio. Abbiamo messo in campo tanto orgoglio, sapevamo che dovevamo soffrire e lo abbiamo fato nel modo giusto. Viste le condizioni nelle quali siamo non era facile reagire dopo il gol del Perugia e invece lo abbiamo fatto. Può sembrare un pareggio d’oro, ma ho un po’ di rammarico per quello che mi riguarda: certo se avessimo giocato sempre così… Il risultato non rispecchia la partita, nel primo tempo le uniche due occasioni le abbiamo avute noi e anche dopo il pareggio abbiamo avuto altre opportunità”. Nonostante la classifica, Cosmi rimane fiducioso: “Noi abbiamo fatto tanti errori nelle gare precedenti, mettevamo in campo troppo poco, ma allo stesso tempo raccoglievamo poco: abbiamo ottenuto pareggi o sconfitte contro squadre che non avevano fatto nulla più di noi. Oggi, però, nonostante siamo staccati in classifica, ho visto un altro Trapani. Anzi, il Trapani. Dopo il pareggio di oggi siamo più vicini a ritrovare a noi stessi”.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky