17 novembre 2016

Vicenza, risolto il contratto di Fontanini

print-icon
vic

Fabricio Fontanini insieme ai suoi compagni prima di Vicenza-Carpi (lapresse)

Si è già conclusa l'avventura del difensore argentino Fabricio Fontanini al Vicenza: il giocatore ha firmato la risoluzione del contratto. Intanto la squadra di Bisoli continua a lavorare in quel di Novara per preparare il match contro la Pro Vercelli. 

Da potenziale top a flop assoluto. Anzi, meglio: da chi avrebbe dovuto sostituire Nicolò Brighenti, il capitano che ci ha sempre messo la faccia, anche nelle situazioni più complicate. All’oggetto misterioso che non ha avuto né modo né tempo né possibilità di misurarsi con il livello della Serie B. Dopo due presenze in Coppa Italia e una in campionato con il Carpi (186 minuti totali) il difensore argentino Fabricio Fontanini ha risolto il suo contratto con il Vicenza, come da comunicato del club: "Il Vicenza Calcio comunica che è stato raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con Fabricio Fontanini. Dopo l’esperienza in biancorosso, il Club augura al difensore argentino le migliori fortune per il prosieguo della carriera”. Inizialmente l’ex giocatore del San Lorenzo veniva convocato, ancora quando Lerda era l’allenatore del club biancorosso: otto panchine totali in campionato. Con Bisoli, quasi sempre tribuna. fisicamente era considerato troppo ‘indietro’, ancora non pronto per il ritmo partita. Fontanini saluta quindi, per lui l’esperienza italiana al Vicenza è già finita, ancor prima che iniziasse.

Intanto però la squadra di Bisoli continua a lavorare per preparare la difficile trasferta di Vercelli, uno scontro diretto che vale - forse - una salvezza. Sarà anche troppo presto, forse, ma i biancorossi non possono permettersi altri passi falsi e devono dimostrare di saper reagire, subito. La squadra, arrivata in hotel all’ora di pranzo, ha svolto la seduta nel primo pomeriggio, come di consueto, alle ore 15: agli ordini dell’allenatore Pierpaolo Bisoli, la squadra ha svolto riscaldamento, torelli, esercitazioni tattiche e partita a campo ridotto. Non si sono allenati a causa di un virus influenzale Cristian Zaccardo e Ismail H’Maidat. A Isola Vicentina proseguono nel percorso di riabilitazione Alessio Vita (terapie e piscina) e Cristian Galano (differenziato sul campo con corsa ed esercitazioni con la palla). Venerdì la seduta di rifinitura è in programma a Novara (ore 15).