18 novembre 2016

Ternana, Carbone: “Possiamo riscattarci”

print-icon
Benny_Carbone_Ternana_LaPresse

Benny Carbone, allenatore della Ternana (La Presse)

L'allenatore neroverde ha parlato anche del confroto avvenuto nei giorni scorsi con i tifosi: "Quando la situazione è così pacata è sempre una cosa costruttiva”. Domani assenti gli infortunati Coppola, La Gumina e Dugandžić e gli squalificati Meccariello e Surraco

La sconfitta per 4-2 contro la Salernitana brucia ancora ma in casa Ternana è tempo di pensare al prossimo impegno. Domani, allo stadio Libero Liberati di Terni arriva la Virtus Entella, che sta vivendo un buon momento di forma. I rossoverdi, penultimi in classifica a quota dodici punti, vogliono conquistare i tre punti per tornare ad una vittoria che manca da due partite. Di questo ha parlato in conferenza stampa l’allenatore della Ternana, Benito Carbone: “C'è stato un confronto costruttivo con i tifosi, che sono venuti a parlare con noi per spronarci. Quando la situazione è così pacata è sempre una cosa costruttiva”.

“Sono convinto che i ragazzi daranno ancora di più e che la tifoseria starà ancora e sempre con la squadra anche nei momento complicati, l’importante è dare sempre il cento per cento. Sappiamo che i risultati non stanno arrivando e domani possiamo e vogliamo riscattarci. Breda è un buonissimo allenatore, la sua squadra è in forma e viaggia a ritmo playoff: sarà certamente una gara difficile, da prendere con le molle. Sappiamo comunque che possiamo e dobbiamo vincerla per uscire da questa situazione. Servono i tre punti e dobbiamo giocare fino al novantacinquesimo senza mai far calare la tensione. Palombi ha già dimostrato di poter stare negli undici di partenza, poi ora non ne ho altri in quel ruolo e quindi deve giocare per forza”.

“Se ho un rammarico? Sì, quello di non averlo buttato dentro proprio Palombi in altre occasioni, per cercare di non bruciarlo. La Virtus Entella ha dei punti deboli, tutti ce l’hanno. Pensiamo a noi, a stare attenti perché non possiamo tralasciare nulla. La partita va affrontata con concentrazione dall'inizio alla fine. Loro sono bravissimi in contropiede ma se noi giochiamo a calcio mettiamo in difficoltà chiunque”. Carbone ha poi comunicato l’elenco dei calciatori convocati. Non saranno a disposizione Coppola, La Gumina e Dugandžić per infortunio oltre agli squalificati Meccariello e Surraco. Questa la lista completa: Di Gennaro, Aresti, Piacenti. Zanon, Sernicola, Germoni, Flavioni, Masi, Della Giovanna, Contini, Valjent. Defendi, Di Livio, Bačinovič, Palumbo, Di Noia, Petriccione. Falletti, Avenatti, Battista, Palombi.