19 novembre 2016

Pro Vercelli, Longo positivo: "Punto importante"

print-icon
01_

L'allenatore della Pro Vercelli Moreno Longo (lapresse)

Pareggio positivo e bicchiere mezzo pieno per la Pro Vercelli di Moreno Longo che dimostra personalità e non cade contro un Vicenza in superiorità numerica dal 76'. Soddisfatto l'allenatore dei padroni di casa a Sky Sport

Terzo pareggio consecutivo, quattro punti nelle ultime sei partite. Ma il risultato finale di Pro Vercelli-Vicenza (1-1) soddisfa Moreno Longo, che ai microfoni di Sky Sport non ha nascosto il suo punto di vista in merito. "Considerati i novanta e passa minuti di gioco devo dire che il pareggio è un buon punto, soprattutto perché abbiamo giocato per quasi mezz'ora in dieci uomini. Abbiamo anche avuto la palla giusta per chiudere la partita sul due a zero però alla fine il risultato più giusto è il pareggio. Va bene cosi, sono contento dei miei ragazzi, della prestazione che hanno fornito e della lettura che hanno dato alla sfida. E poi il Vicenza è stato un grande rivale che sicuramente non merita la classifica che ha. Il valore della rosa dei biancorossi è davvero elevato. Per noi è importante muovere la classifica tutte le domeniche, lo dico con grande umiltà: siamo una squadra molto giovane che ha bisogno di morale, di essere sostenuta. Di restare fuori i playout. Pensiamo che ci siano dei momenti in cui basta semplicemente fare dei piccoli passi e oggi lo abbiamo fatto. Chi potrebbe seguire Ventura per i prossimi stage? Credo che in questo momento Luperto e Palazzi siano i più pronti, giocano con personalità e lo fanno con continuità. Non hanno nessun trascorso in B ma hanno delle capacità davvero importanti, sembrano già dei veterani. Possono arrivare in alto".

L'allenatore della Pro Vercelli guarda il bicchiere mezzo pieno perché perdere una partita contro una rivale diretta per la salvezza come il Vicenza sarebbe stato assolutamente deleterio, e per come si è sviluppata la partita - al vantaggio di Emmanuello ha risposto Raicevic, al 76' è stato espulso Baldini - il rischio è stato elevato. Vicenza che ha mostrato personalità, Pro Vercelli mai timorosa, che ha provato a ribattere colpo su colpo. E dalla giornata di lunedì i ragazzi di Longo penseranno già al prossimo rivale, al prossimo scontro salvezza da non perdere, contro la Salernitana. 

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky