21 novembre 2016

Pisa, lavoro verso il Trapani: tre assenti

print-icon
Gennaro Gattuso - Pisa

Gennaro Gattuso, allenatore del Pisa (Getty)

La squadr di Gattuso torna in campo per preparare la sfida contro il Trapani di Cosmi. Tababelli, Crescenzi e Cardelli out per i rispettivi problemi fisici, mercoledì giornata chiave per la società

Un'altra sconfitta, il Pisa continua a scendere in classifica. Dal quarto posto di ormai più di due mesi fa, quando la squadra di Gattuso batteva all'Arena l'Ascoli di Aglietti, alla zona playout dopo l'ennesimo ko, quello contro l'Avellino di Toscano. Mannini e compagni non sanno più vincere e il periodo negativo si allunga, dopo un grande avvio di campionato. In attesa di risolvere ancora gli enormi problemi societari che coinvolgono il Pisa fuori dal campo e che, naturalmente, tolgono energie fisiche e nervose ai giocatori. La squadra di Gattuso intanto è già tornata a lavoro dopo aver archiviato la sconfitta di sabato ad Avellino: al centro sportivo di San Piero a Grado, infatti, il Pisa ha ripreso nel pomeriggio la sua preparazione verso la prossima sfida in campionato, quella di sabato all'Arena Garibaldi contro il Trapani di Cosmi. Dopo 24 ore di riposo per recuperare energie dopo l'ultimo impegno, Mannini e compagni sono scesi in campo per la prima seduta della settimana che porta alla gara delicata ed importante contro i siciliani.

Solito allenamento breve ma intenso per la squadra di Gattuso che si è divisa fra attività di recupero, lavoro atletico, esercitazioni tecnico-tattiche e partitella finale a campo ridotto. Quasi tutti a disposizione dell'allenatore nerazzurro, le uniche eccezioni sono rappresentate dalle assenze (giustificare) di Crescenzi, Cardelli e Tabanelli che non hanno lavorato con il resto dei compagni ed hanno svolto un lavoro specifico e personalizzato per il recupero dai rispettivi problemi fisici. Il Pisa tornerà in campo quotidianamente fino a sabato con la consente rifinitura di venerdì in programma all'Arena Garibaldi alla vigilia della sfida contro il Trapani. Una partita importante, quasi uno scontro diretto in chiave salvezza. Perché dopo il volo iniziale adesso il Pisa ha bisogno di punti e tranquillità per risollevarsi da una crisi che dura da troppo tempo. In attesa, ancora, di (buone) novità sul fronte societario. E mercoledì, in questo senso, potrebbe essere una giornata chiave.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky