22 novembre 2016

Cittadella, si ferma Kouame: recupera Pascali

print-icon
01_

L'attaccante del Cittadella Kouame festeggia con il compagno Litteri (lapresse)

Il Cittadella di Venturato lavora per preparare al meglio il match con il Carpi. Si ferma per infortunio l'attaccante Kouame, sulla via del recupero invece il difensore Manuel Pascali

La partita con il Verona è già ‘il passato’ in casa Cittadella. Festeggiare un grande derby vinto, anzi stravinto cinque a uno contro la corazzata gialloblù che avrebbe dovuto (e perché no, potrebbe ancora farlo) strapazzare il campionato di Serie B in lungo e in largo va bene, gioia granata assolutamente meritata. Con tanto di #mannequinchallenge al fischio finale, sotto il calore dei propri tifosi del Tombolato. Ma la testa dei ragazzi di Roberto Venturato va al prossimo impegno, altrettanto importante e forse altrettanto complicato quanto quello del 15.o turno: sabato 26 novembre ecco la trasferta di Carpi, contro un Carpi di Castori che non vince in campionato dal 25 ottobre, 0-2 al Perugia di Bucchi. Da quella sfida al ‘Curi’, solo due pareggi contro Avellino e Pro Vercelli e due sconfitte contro Ascoli e per ultimo, Bari. Concentrazione, fame, voglia di restare lì in alto a ridosso delle primissime posizioni: il Cittadella di Venturato non vuole smettere di sognare. Altro che #visionari, l'hastag preferito da Pascali e compagni: i granata sono ormai una bellissima realtà, destinata a sorprendere ancora.

Kouame ko, Pascali recupera - Nella giornata di oggi il Cittadella è tornato al lavoro con una seduta d’allenamento pomeridiana, senza due elementi importanti della rosa, out per infortunio. Il primo è Manuel Pascali: il difensore centrale prosegue nel suo programma di recupero con lavoro differenziato, e le sensazioni sono decisamente positive tanto che il ragazzo potrebbe rientrare e mettersi a disposizione già per il match casalingo contro la Spal in programma per il 17. turno di campionato, il 3 dicembre. Brutte notizie invece per il giovane attaccante Christian Kouame. Dopo gli esami svolti nelle ultime ore, il talentino ex Prato e Inter dovrà restare fermo per circa due settimane a causa di una lesione al bicipite femorale della coscia destra. La squadra tornerà al lavoro anche domani - mercoledì 23 novembre - e dopo domani con altre sedute pomeridiane. Venerdì la rifinitura al mattino in vista di Carpi.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky