24 novembre 2016

Spal, Semplici: "Cammino straordinario"

print-icon
Semplici, Spal

Leonardo Semplici, allenatore della Spal (LaPresse)

Continua la marcia di avvicinamento alla sfida di sabato pomeriggio contro il Latina, Leonardo Semplici pensa a qualche cambio nell’undici titolare e poi ammette: “Stiamo facendo un cammino straordinario”

Ripartire dal pareggio del Provinciale. E’ questo l’imperativo in casa Spal dopo l’1-1 contro il Trapani dello scorso turno di campionato, con la squadra allenata da Leonardo Semplici che si prepara al meglio in vista del prossimo impegno di sabato al Mazza contro il Latina. Una sfida difficile, per diversi fattori. “Stiamo cercando di recuperare le forze, perché oltre alla partita disputata lunedì contro la formazione di Cosmi c’è stato un viaggio di ritorno abbastanza lungo. Per questo motivo – spiega l’allenatore della Spal Leonardo Semplici alla web tv ufficiale del club – sto valutando tutta la rosa: sabato contro il Latina ci aspetta una gara difficile, e cercherò di mandare in campo una formazione titolare che possa garantire la giusta freschezza sia sotto l’aspetto fisico che mentale”. Una gara, quella contro il Latina, che Semplici non nasconde di temere. “Affrontiamo una squadra che nelle ultime tre partite ha ottenuto due vittorie ed un pareggio. La rosa è composta da giocatori di grande esperienza come Mariga, Scaglia, Corvia solo per citarne alcuni. Il Latina è una squadra costruita per fare bene e lo dimostra il modo con il quale hanno superato le difficoltà che hanno avuto ad inizio stagione”.

Assenza forzata quella di Manuel Lazzarri, squalificato dal Giudice sportivo per un turno dopo l’espulsione rimediata nei minuti finali della sfida con il Trapani, Semplici potrebbe operare qualche cambio in vista della sfida con il Latina anche per vie delle condizioni fisiche non perfette di alcuni elementi della sua rosa. “Sto valutando tante soluzioni che la rosa offre, magari in campo dal primo minuto schiererò qualche alternativa che ci possa comunque permettere di esprimerci ad alti livelli. La Spal sta facendo un cammino straordinario e vogliamo proseguire su questa strada: sabato avremo la spinta del nostro pubblico e vogliamo continuare a fare qualcosa di bello”. Squadra che intanto di allenerà nuovamente questo pomeriggio, nella giornata di venerdì invece seduta mattutina a porte chiuse con fischio d’inizio in programma alle ore 10.