02 dicembre 2016

Catellani stende il Trapani, Carpi ok di rigore

print-icon

Gli emiliani vincono in Sicilia e si portano a 27 punti superando momentaneamente Perugia e Spal. Ennesimo ko per la squadra che verrà affidata a Calori, ferma a 11 punti in fondo alla classifica

TRAPANI-CARPI 0-1
37' rig. Catellani

Un rigore trasformato da Catellani al 38’ regala al Carpi la seconda vittoria consecutiva in campionato e il quinto posto momentaneo in classifica dietro a Verona, Frosinone, Benevento e Cittadella. Il Trapani resta all’ultimo posto. Un esonero in settimana (di Serse Cosmi), e tanti problemi, ma un nuovo allenatore: Alessandro Calori, che da lunedì proverà a rilanciare la squadra per una rimonta salvezza che oggi sembra difficile. Arriverà in Sicilia anche un nuovo direttore sportivo, Salvatori. Dopo un buon inizio gara, in cui hanno sfiorato più volte il gol, i siciliani di mister Recchi hanno subito il gol del vantaggio degli ospiti arrivato su calcio di rigore guadagnato da Di Gaudio per fallo di Pagliarulo. Dal dischetto, Catellani non ha sbagliato.

Nel secondo tempo, il Trapani ha provato in ogni modo a giungere al pareggio ma il gioco prodotto non ha creato grossi problemi alla porta difesa da Colombi.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky