08 dicembre 2016

Vicenza, carica derby: 500 tifosi all'allenamento

print-icon
10_

Il Vicenza festeggia un gol al Menti (lapresse)

Allenamento in vero e proprio clima... 'partita'. Il Vicenza prosegue nella sua preparazione al derby contro il Verona e lo fa spinto dalla carica di circa 500 tifosi presenti al centro sportivo del club. Cori, bandiere, fumogeni: Bisoli il più acclamato

L’urlo da stadio si è sentito eccome a Isola Vicentina, quartier generale del Vicenza. Che non è il ‘Menti’, la casa biancorossa delle domeniche di campionato bensì i campi di allenamento dove i ragazzi di Pierpaolo Bisoli si allenano quotidianamente. “Forza Vicenza” oppure “Forza ragazzi” a ripetizione, in loop. Perché sabato 10 dicembre c’è una partita importantissima che non si può fallire, né per la classifica - Vicenza attualmente penultimo - né tantomeno (o forse soprattutto) per l’importanza che rappresenta questa sfida: “un derby vero” tanto per citare Antonio Caracciolo, difensore dei gialloblù intervenuto nella conferenza stampa del mercoledì. I tifosi lo avevano preannunciato attraverso i propri canali ufficiali e sono stati di parola: al Morosini di Isola circa 500 sostenitori si sono alternati a bordo campo per assistere alla seduta pomeridiana dei biancorossi. Bandiere, cori e tanto, tantissimo amore, i tifosi hanno incoraggiato e cantato ininterrottamente per gli uomini di Bisoli che a fine riscaldamento li hanno ringraziati.

Raicevic verso il recupero - In campo si è proseguito sul lavoro degli ultimi giorni. Ancora out Di Piazza e Siega, entrambi infortunati; un sorriso da Raicevic, che ha lavorato con il preparatore - al pari di Signori - e che sembra in netto miglioramento dopo gli acciacchi di Novara. Buone notizie sono arrivate da Adejo che è parso ristabilito e ha sostenuto la seduta regolarmente. Dopo la divisione tra difensori e attaccanti, si è svolta la partitella a metà campo. Nell’undici visto nei giorni scorsi oltre ad Adejo è stato inserito Vita al posto di Orlando. Al termine i tifosi rimasti hanno richiamato fuori i giocatori che sotto la spinta del loro allenatore Bisoli - sicuramente il più amato e acclamato - sono tornati a ringraziare. Consapevoli che sabato, contro il Verona, non si può sbagliare. 

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky