12 dicembre 2016

Verona, calma Zuculini: "Siamo ancora primi"

print-icon
05_

Zuculini festeggia un gol con Pazzini (Lapresse)

Il centrocampista del Verona predica calma e si concentra sul prossimo impegno di campionato: il 19 dicembre alle 20.30 ecco l'Entella al 'Bentegodi'

Il Verona s'è inceppato. Quattro partite nelle ultime quattro gare di campionato ma soprattutto una serenità di gioco che non c'è più: la manifesta superiorità dimostrata ad inizio campionato sembra scomparsa, a dimostrazione che anche i ragazzi di Pecchia sono... umani. Pazzini segna con meno regolarità, la difesa prende più acqua che mai.

"Siamo ancora primi" - E Zuculini - intervistato a TeleArenaSport - ha fatto il punto della situazione con estrema lucidità: "Siamo ancora primi, non dimentichiamocelo. I momenti difficili ci devono aiutare a crescere e a reagire. Vogliamo superare questo momento, per farlo dobbiamo lavorare sulla testa e sul campo. Sapevamo ci sarebbero stati momenti così. Io sto bene e mi alleno per essere a disposizione del mister".