15 dicembre 2016

Semplici: "Spal, con la Pro cerco conferme"

print-icon
Semplici, Spal

Leonardo Semplici, Spal

In vista della trasferta con la Pro Vercelli la Spal recupera Bonifazi e Meret, ma in porta si va verso la conferma di Marchegiani. Semplici: "Con la Pro Vercelli dobbiamo confermare la nostra crescita"

Verso la Pro – "Partite abbordabili non ne esistono in questo campionato, in gare come questa non bisogna assolutamente  guardare la classifica e cadere nell’errore di sentirsi un filo superiore. L’ho detto e lo ribadisco: non esistono gare facili in Serie B, bisognerà essere bravi a mettere in campo il giusto atteggiamento e le nostre qualità per cercare di metterli in difficoltà". Non si fida Leonardo Semplici. La sua Spal vola in classifica, ma l’allenatore biancazzurro in conferenza stampa mette tutti in guardia in vista della trasferta di Vercelli: "La Pro è una squadra ostica che in casa ha sempre fatto delle buone partite e che adesso sta attraversando un momento particolare nel quale ha bisogno di punti. Starà a noi confermare la nostra crescita, mettere in campo la nostra identità e personalità in un terreno di gioco sicuramente particolare visto che è in sintetico, dove loro sono sicuramente più abituati a giocare rispetto a noi. Campo a parte, la Pro è una squadra con qualità che ha mantenuto lo stesso gruppo che sta facendo bene ormai da diverse stagioni in Serie B".

Rebus portiere – In vista dalla gara di sabato pomeriggio con la Pro Vercelli, buone notizie a Leonardo Semplici giungono dall’infermeria. "Dovrebbe rientrare Silvestri che ha avuto un attacco febbrile, Bonifazi è recuperato completamente, Schiavon sta migliorando la propria condizione. Ci sarà da valutare Mirco Antenucci che ha un piccolo affaticamento, credo e spero che non si tratti comunque di nulla di grave", afferma Semplici in conferenza stampa. Allenatore della Spal che annuncia anche il completo recupero di Alex Meret: "E’ rientrato un gruppo ed è pronto per giocare. Chi scenderà in campo tra lui e Marchegiani? Valuterò anche con l’aiuto del mio staff, Alex è rientrato da poco in gruppo. Zigoni? Con lui in campo sia Antenucci che il resto della squadra giocano meglio, è vero. Questo perché ha delle importanti caratteristiche di rifinitura e non solo di finalizzazione, ma anche Finotto e Cerri hanno fatto bene quando impiegati". Assenza certa per la sfida con la Pro (e non solo, almeno per il momento) quella di Gasparetto, squalificato per tre giornate dal Giudice sportivo. Spal che, attraverso una nota ufficiale, ha annunciato di aver presentato agli organi competenti preavviso di ricorso relativo alla squalifica di tre giornate inflitta al calciatore.