16 dicembre 2016

Calori: "Non c’è serenità ma dobbiamo rialzarci"

print-icon
trapani_trapanicalcioit

Diventano otto le partite del Trapani senza vittorie (foto www.trapanicalcio.it)

Un’altra sconfitta per il Trapani che non riesce a dare continuità di risultati al pareggio conquistato a Chiavari nello scorso turno. L’allenatore: "Bisogna ritrovare immediatamente fiducia per eliminare gli errori, se vogliamo raggiungere obiettivi importanti dobbiamo imparare a lottare"

Il Trapani perde ancora, questa volta contro il Frosinone di Marino. 4-1 il risultato finale, con i siciliani che erano riusciti a pareggiare lo svantaggio iniziale di Dionisi grazie a Coronado, ad inizio secondo tempo. A chiudere la serata, però sono arrivati i gol dei fratelli Ciofani e di Kragl. Dopo il punto conquistato la scorsa settimana contro l’Entella si ferma nuovamente la corsa dei granata, sempre ultimi a quota 12 punti. Così, nel post partita ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore Alessandro Calori ha commentato la gara ed il momento dei ragazzi: "Ci sono stati episodi che hanno condizionato la gara. Abbiamo creato delle situazioni in cui avremmo potuto anche pareggiare nel primo tempo lo svantaggio iniziale - ha detto il tecnico - infatti poi ci siamo anche riusciti ad inizio ripresa. In quel momento sembrava anche che avessimo in mano il gioco noi ma purtroppo dopo la squadra ha ripetuto quegli errori che hanno condizionato anche il risultato finale. Con il passare dei minuti abbiamo perso fiducia e non c’è stato più niente da fare".

"Bisogna fare in modo di ritrovare immediatamente questa fiducia - ha aggiunto poi, in vista delle prossime gare - anche se è chiaro che dopo una sconfitta per 4-1 non sarà facile. Ma bisogna sempre rialzarsi nonostante sia molto complicato. Nella mia vita ho imparato che quando cadi poi devi combattere per raggiungere un obiettivo importante, devi crederci e anche questo lo devono imparare velocemente anche i miei calciatori perché per stare nel calcio, a qualsiasi livello, bisogna avere sempre la forza di rialzarsi. Per quello che riguarda il nostro caso, dobbiamo portare avanti questa stagione difficile onorando la maglia in ogni occasione, onorare con rispetto i valori del Trapani mettendo sempre in campo il massimo impegno", ha concluso Calori. La prossima sfida, in programma il prossimo 24 dicembre alle 15, vedrà i granata impegnati con il Cesena.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky