16 dicembre 2016

Novellino: "A Bari con la giusta cazzimma"

print-icon
walter_novellino_avellino_lapresse

Walter Novellino, allenatore dell'Avellino (La Presse)

L’allenatore biancoverde si è detto soddisfatto di quanto visto finora durante gli allenamenti e si augura che, dopo due partite senza vittoria, la squadra possa ottenere ora anche i tre punti. "Nutriamo il massimo rispetto per l’avversario, siamo sereni e vogliamo ritrovare autostima", ha dichiarato

Contro il Bari Walter Novellino cercherà la sua prima vittoria sulla panchina biancoverde. L’Avellino vuole tornare ad ottenere i tre punti e domani, nel diciannovesimo turno di Serie B, affronterà la squadra di Colantuono che avrà qualche assenza importante. Intanto, in conferenza stampa, ha parlato proprio l’allenatore della formazione campana: "Al di là delle assenze - ha detto Novellino - il Bari è stato costruito per ottenere la promozione. Nutriamo il massimo rispetto per i nostri avversari, ma noi ci stiamo preparando bene sapendo di dover correggere alcune situazioni che ultimamente non hanno funzionato, soprattutto sulle palle inattive. Siamo sereni per lo sviluppo del lavoro settimanale".

"Siamo determinati e desiderosi di fare risultato perché veniamo da due buone prestazioni non accompagnate però dai risultati. Il modulo? Non mi piacciono troppo i cambiamenti e quindi punterò su un 4-2-3-1 che dia continuità al 4-4-2 con cui abbiamo giocato le ultime gare; dare continuità è importante - ha aggiunto - tutti gli interpreti devono ritrovare autostima. Ci vuole un po’ più di cazzimma al di là dei moduli scelti e di quei giocatori che vanno in campo. Parlare di moduli non mi piace, anzi lo odio proprio. Devo soltanto avere undici giocatori in grado di comprendere l’importanza della gara. Per quanto riguarda la formazione, dico che Jidayi è una sicurezza in difesa e in questo momento gioca lì".

"Camarà ha qualità - ha concluso - ha corsa ed è un valido elemento. Sta rispondendo bene, stanno lavorando bene tutti. Ora sento davvero mia la squadra. Bidaoui? Ha un problema al tendine rotuleo. Altri invece si stanno riprendendo". Perrotta potrebbe così trovare spazio a sinistra al posto di Asmah. Intanto è rientrata l’emergenza portiere, con Novellino che dopo la rifinitura di questa mattina ha convocato 20 giocatori. Oltre all’assente Bidaoui out anche Donkor, Paghera e Migliorini. Questo l’elenco completo: Frattali, Offredi, Radunovic. Diallo, Djimsiti, Gonzalez, Jidayi, Perrotta. Asmah, Belloni, Crecco, D’Angelo, Lasik, Omeonga. Ardemagni, Camarà, Castaldo, Mokulu, Soumarè, Verde.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky