17 dicembre 2016

Di Carlo: "Granoche? Spero non si fermi più!"

print-icon
05_

L'allenatore dello Spezia Di Carlo (lapresse)

Lo Spezia supera in rimonta il Perugia di Bucchi e si avvicina alla zona playoff. Di Carlo commenta soddisfatto la partita vinta nella conferenza stampa post partita  

Lo scontro diretto con vista playoff tra Spezia e Perugia della 19.a giornata di Serie B va ai ragazzi di Domenico Di Carlo che vincono in rimonta per due a uno grazie a una doppietta di Granoche. Ecco le dichiarazioni di Di Carlo nella conferenza post partita. "Gara interpretata bene sul piano della volontà e dell'atteggiamento, abbiamo continuato a crederci nonostante il gol di Di Carmine, dimostrando il carattere e la forza di questo gruppo. Non abbiamo perso gli equilibri e nella ripresa abbiamo attaccato con maggiore convinzione, trovando il meritato pareggio e poi il gol partita; prima siamo stati un po' imprecisi, avremmo potuto fare meglio in qualche occasione, ma alla fine siamo riusciti a gonfiare la rete avversaria e a portare a casa tre punti importantissimi".

Vittoria meritata - "Vittoria meritata e dopo il nostro vantaggio, gli episodi per una volta hanno girato a nostro favore, al contrario di quanto era avvenuto nelle gare passate; abbiamo dimostrato di essere un'ottima squadra, ottenendo una grande vittoria in rimonta contro una squadra altrettanto valida, che fa della compattezza e della solidità le armi migliori. Era importante vincere oggi, sia per aggiustare un poco la classifica, sia perchè sabato prossima ci attende un derby a cui tutti teniamo in maniera particolare, nel quale faremo di tutto per dare una gioia ai nostri tifosi, i quali sono sicuro che sapranno fare la differenza sugli spalti; la situazione del Pisa la conosciamo tutti, dispiace e mi auguro che tutto si possa risolvere, ma da lunedì dovremo assolutamente pensare soltanto al campo, perchè il 24 ci attenderà un'intensa battaglia sportiva".

Super Granoche - "Sapevo che avrebbe segnato, lo avevo visto molto bene in allenamento, ma ora l'augurio è che non si fermi più e che possa trascinarci con i propri gol e la propria grande esperienza; non scopriamo di certo oggi le sue qualità, è il calciatore straniero più prolifico in Serie B e un'arma importantissima per noi. Pulzetti? Era fuori da diverso tempo, è un giocatore esplosivo ed è normale che abbia bisogno di qualche tempo in più per poter riproporre al meglio il proprio stile di gioco. Migliore? Ammonizione intelligente, giocatore per noi fondamentale, così come lo sono i vari Terzi, Piccolo, Pulzetti e Granoche, tutti calciatori esperti che devono spronare i giovani a dare sempre il massimo".


 

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky