20 dicembre 2016

Il Verona perde Zuculini per 4 settimane

print-icon
05_

Franco Zuculini si ferma per infortunio (lapresse)

Dopo la vittoria nel posticipo della 19.a giornata sull'Entella, il Verona torna in campo per preparare il prossimo impegno contro il Carpi. E lo fa senza Zuculini, out per infortunio

Il Verona di Pecchia torna al lavoro per preparare al meglio il duello tutt’altro che agevole in casa del Carpi, match valido per la giornata numero 20 di campionato, ma lo fa senza il centrocampista Franco Zuculini, ancora una volta fermo ai box a causa di un infortunio. Ecco il comunicato del club.

Zuculini out per 4 settimane - "L'Hellas Verona FC comunica che Franco Zuculini è stato sottoposto ad esami diagnostici presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona (Ospedale di Borgo Trento), che hanno evidenziato una lesione di primo grado alla giunzione muscolo-tendinea distale del bicipite femorale sinistro (zona diversa rispetto a quella colpita il 5 novembre durante Spezia-Hellas Verona). Il calciatore ha già iniziato la fase riabilitativa ed i tempi di recupero sono stimati in circa 4 settimane”.

Fossati dixit - Le parole di Fossati dopo la vittoria sull’Entella: "Con l'Entella la definirei una vittoria da grande squadra, abbiamo dimostrato di essere un gruppo forte. Oggi non era facile, era una sfida pesante anche dal punto di vista mentale, perché venivamo da alcune sconfitte. Quindi è una vittoria importante di un gruppo che ha lavorato bene e che ha raccolto finalmente i risultati, una prova di carattere e sacrificio da parte di tutti. La mia prestazione? Non sono soddisfatto dal punto di vista tecnico, oggi serviva altro, come cattiveria e lavoro di squadra. Col tempo torneranno bel gioco e prestazioni, oggi contava solo il risultato, ma sappiamo che possiamo fare meglio di così. Ad ogni modo, il campo era in pessime condizioni e non ci ha aiutato, ma non deve essere un alibi: dobbiamo prendere quello che di buono abbiamo fatto, che è la vittoria, e andare avanti. Mentalmente siamo sempre stati sereni, il lavoro testimoniava valore ed identità. Carpi? Prepareremo la partita e cercheremo di colpirli nei loro punti deboli. Bessa? Ha personalità, averlo vicino è un valore aggiunto".