23 dicembre 2016

Benevento, Baroni: "Col Frosinone test importante"

print-icon
baroni_benevento_getty

Marco Baroni, allenatore del Benevento (Getty)

Seconda in classifica contro terza, le squadre di Baroni e di Marino si affronteranno in un confronto importante per le prime posizioni. Così l'allenatore della formazione giallorossa: "Questa gara arriva nel momento giusto e la nostra volontà di questa squadra è di misurarsi con coraggio contro una grande formazione"

Vincere per continuare a rimanere nelle prime posizioni della classifica. Il Benevento di Marco Baroni si prepara ad affrontare (domani alle 15 al Matusa) il Frosinone secondo in classifica. Un nuovo banco di prova per i giallorossi che, reduci dal pareggio per 0-0 contro l’Ascoli vogliono tornare subito a vincere. Anche l’allenatore della squadra campana ha ribadito il concetto nella classica conferenza stampa alla vigilia del match: "Il Frosinone è bravo nelle giocate sporche - ha iniziato dicendo Baroni - soprattutto sulle palle inattive, sono sicuro che la partita si deciderà lì. Sarà un bel test per noi, la gara arriva nel momento giusto e la volontà di questa squadra è di misurarsi con coraggio contro una grande formazione come quella giallazzurra".

La formazione -
"Il modo in cui schiero i calciatori non dipende dall’avversario, la nostra formazione e il nostro atteggiamento sono strettamente collegati ai nostri calciatori, a come li vedo in settimana. Da lì inizio a pensare a come posso utilizzarli nel modo migliore. Buzzegoli? Non è al massimo della forma e quindi lo stiamo gestendo. Vedrò se farlo scendere in campo. Sto valutando la possibilità di utilizzarlo oppure no. Gyamfi ha preso un pestone e ha fastidio nel mettere la scarpa. Bahadur invece sarà in gruppo credo a partire dalla prossima settimana".

L'avversario - "Ci siamo allenati come sempre, abbiamo preparato la partita contro il Frosinone come prepariamo sempre tutte le partite contro qualsiasi avversario, senza pensare al blasone dell’avversario: siamo consapevoli che andremo a giocare una partita di vertice, sappiamo che ci vorrà maggiore attenzione e dovremo avere l’atteggiamento giusto. Abbiamo grandi qualità e questa gara non determinerà certamente dove possiamo arrivare perché mancheranno ancora tanti impegni prima della fine del campionato".

I convocati -
Al termine della rifinitura, l’allenatore ha poi anche diramato l’elenco dei convocati. Questa la lista completa: Cragno, Gori, Perucchini; Camporese, Gyamfi , Lucioni,Padella, Pezzi,Venuti; Buzzegoli, Chibsah, De Falco, Del Pinto, Melara, Pajac, Volpicelli; Ceravolo, Ciciretti, Cissé, Falco, Pinto, Puscas.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky