24 dicembre 2016

Perugia, Bucchi: "Mercato? Dipende da ambizioni"

print-icon
Cristian Bucchi - Perugia

L'allenatore del Perugia, Cristian Bucchi (foto Lapresse)

L'allenatore dopo il pareggio contro il Latina: "Posso solo dire grazie ai miei ragazzi, hanno fatto una partita incredibile. E' stata una settimana difficilissima, con 11/12 giocatori indisponibili. Gennaio? Dipende da cosa vogliamo fare..."

"E’ stata una settimana difficile, tantissime defezioni e molti influenzati. Avevamo 11/12 indisponibili di cui 6/7 titolari. Non era facile arrivare a questa partita e prepararla bene, sono stati bravissimi i miei giocatori. La squadra ha fatto una grande prestazione, è mancato soltanto un pizzico di fortuna per concretizzare il tanto lavoro creato": commenta così Cristian Bucchi il pareggio del suo Perugia contro il Latina al Curi.

Rammarico - "In termini di punti abbiamo sicuramente lasciato qualcosa, a volte per demerito e a volte per ingenuità. Qualche errore lo possiamo tollerare, siamo una squadra giovane. Bisogna avere la forza e la pazienza di aspettare. Ci vorrebbe qualche guizzo ogni tanto", ha aggiunto Bucchi.

Il mercato - "Non ho chiesto ancora nulla, dobbiamo finire al meglio il girone d’andata prima. Poi dovremo capire insieme quali saranno le ambizioni, volevamo vedere a inizio anno cosa eravamo in grado di fare con una squadra rinnovata e giovanissima. Ci troveremo dopo il 30 e capiremo cosa dobbiamo fare, cercheremo numericamente e qualitativamente qualche giocatore giusto per noi", conclude l’allenatore del Perugia.