27 dicembre 2016

Avellino, Verde sempre più decisivo. E il mercato…

print-icon
avellino_lapresse

Dopo la vittoria contro la Salernitana l'Avellino vuole vincere anche contro il Latina (La Presse)

Novellino (che con il Latina sarà squalificato) è tornato a vincere e con tutta la squadra ha già iniziato a preparare il prossimo impegno. L’allenatore si gode il suo attaccante, sempre più decisivo, e attende rinforzi sul mercato

L’Avellino ha ritrovato la vittoria dopo oltre un mese ed ha così regalato un sereno Natale ai suoi tifosi ed a Walter Novellino, che ha dunque trovato i primi tre punti della sua avventura biancoverde. Contro il Latina, ultima sfida dell’anno e del girone di andata in Serie B, la squadra campana dovrà riproporre quanto di buono mostrato nel derby contro la Salernitana: il gruppo si è ritrovato ieri per l’allenamento programmato nel pomeriggio. Al Partenio-Lombardi non si sono visti gli indisponibili Gonzalez (contusione al ginocchio sinistro), Asmah (contusione alla caviglia sinistra), Jidayi (febbre), Gavazzi, Migliorini e Molina. Per quanto riguarda Idrissa Camarà, invece, il calciatore ha già concluso il suo 2016 con la maglia dell’Avellino perché è volato in Guinea Bissau per prepararsi alla Coppa d’Africa con la sua Nazionale.

Verde determinante -
Da un attaccante all’altro, anche contro la Salernitana Daniele Verde è stato uno dei migliori in campo, uomo simbolo di una gara che tutto l’Avellino (dalla squadra ai tifosi) si augura possa dare la svolta ad una stagione finora sulle montagna russe. Tre gol contro Ascoli, Benevento e Salernitana nelle ultime quattro gare e un salvataggio sulla linea di porta; il giocatore scuola Roma classe 1996 ha di certo beneficiato del cambio in panchina. Da incognita dalla dubbia collocazione tattica a leader. Così importante da aver attirato su di sé anche le attenzioni di due squadre di Serie A: il Sassuolo e l’Atalanta lo stanno seguendo con interesse e la prossima settimana incontreranno i suoi agenti. Il mercato è alle porte e la società campana nei giorni scorsi ha registrato anche l’interesse dell’Austria Vienna per Benjamin Mokulu.

Grandi!!!💚🔝⚽Tanti auguri di Buon Natale a tutti dal Partenio Lombardi#il #derby #non #si #gioca #si #vince

Una foto pubblicata da Angelo D'Angelo (@angelodangelo8) in data:


Mosse di mercato -
Possibili partenze e nomi annotati sul taccuino dei desideri: per provare ad allontanarsi dalle zone calde della classifica, Novellino ha bisogno di rinforzi. Per questo Robert Gucher e Francesco Di Tacchio, centrocampisti di Frosinone e Pisa, vengono seguiti con attenzione: i primi sondaggi con i club che detengono i loro cartellini ci sono già stati, l’Avellino avrebbe intenzione di chiudere per almeno uno dei due calciatore. E per il ruolo di difensore, gli occhi sono su Simone Pecorini, terzino dell’Ascoli classe 1993. Movimenti per risolvere i problemi di formazione di queste ultime settimane e che, probabilmente, ci saranno anche nella gara contro il Latina. Al Francioni, infatti, l’allenatore sarà squalificato e dovrà anche fare a meno di Niccolò Belloni (espulso sabato) e probabilmente anche di Asmah e Alejandro Gonzalez infortunati.

Speranze per il 2017 -
L’obiettivo della squadra - nonostante le assenze - sarà ancora una volta quello di trovare i tre punti per risalire la classifica e cercare così la prima vittoria lontano da casa. Dare seguito alla vittoria contro la Salernitana, confermare le buone indicazioni dell’ultimo turno per chiudere il 2016 e il girone d’andata. Poi arriveranno l’anno nuovo e il calciomercato, in cui l’Avellino dovrà cercare di migliorarsi ancora per cancellare una prima metà di stagione difficile.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky