29 dicembre 2016

Frosinone, Marino: "Bilancio positivo, punto la A"

print-icon
Pasquale Marino - Frosinone

L'allenatore del Frosinone, Pasquale Marino (foto Lapresse)

L'allenatore giallazzurro in conferenza stampa: "Il titolo di campione d'inverno conta solo per le statistiche, ma spero che in A ci andiamo noi. La Pro Vercelli? Sappiamo adattarci a tutti gli avversari"

Parola a Pasquale Marino, l’allenatore del Frosinone presenta alla vigilia in sala stampa la sfida contro la Pro Vercelli. Partendo dal punto sugli indisponibili: "Ariaudo è squalificato e Preti non è a disposizione, gli altri ci sono", ha esordito Marino. Poi, subito in chiaro gli obiettivi stagionali: "Non sono uscito allo scoperto, ma spero che in serie A ci vada il Frosinone. Noi dobbiamo dare sempre il massimo in campo a partire dalla gara contro la Pro Vercelli. Il clima di festa che ci circonda ci fa piacere, ma non ci deve influenzare: dovremo essere bravi a leggere le situazioni tecnico-tattiche di gioco, i dettagli contano sempre", prosegue l’allenatore del Frosinone.

"Il titolo di campione d’inverno è semplicemente una statistica. Contano i punti e quelli in palio contro la Pro Vercelli sono importanti perché ci darebbero continuità. Sicuramente giocando una grande gara aumentano le possibilità di vittoria, soprattutto per la qualità che abbiamo nel nostro gioco", spiega Pasquale Marino in conferenza. "Russo è una delle opzioni, l'altra è quella di giocare con una linea a quattro - sottolinea l’allenatore del Frosinone soffermandosi sulle possibili scelte di formazione -. Bene o male ormai abbiamo affrontato quasi tutte le squadre e quasi tutti i sistemi di gioco quindi adattarci all'avversario settimana dopo settimana è più semplice. Come sempre - prosegue Marino -, noi dobbiamo andare in campo mantenendo la nostra fisionomia a prescindere dagli avversari. Probabilmente se di media subiamo più di un gol a partita è perché non siamo perfetti, siamo una squadra che attacca tanto e dunque a volte commettiamo errori in fase difensiva. Se fossimo perfetti avremmo già ammazzato il campionato", conclude l’allenatore del Frosinone prima di tracciare un bilancio del 2016: "Fin qui, direi positivo". Parola di Pasquale Marino.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky