03 febbraio 2017

Pro Vercelli, Longo: "A Cittadella una battaglia"

print-icon
Moreno Longo - Pro Vercelli

Moreno Longo, allenatore della Pro Vercelli (lapresse)

L'allenatore dei piemontesi ha voglia di riscatto: "Dobbiamo scendere in campo con rabbia, per strappare punti a chiunque. Sono convinto che possiamo salvarci", ha detto in conferenza stampa

“Abbiamo sicuramente voglia di rifarci, è un fattore in più per chi avesse bisogno di trovare ulteriori motivazioni. A Cittadella sarà una battaglia, non serve ricordare la gara d’andata per avere motivazioni”: i concetti espressi da Moreno Longo, allenatore della Pro Vercelli, in conferenza stampa sono chiari. Contro una delle migliori squadre della Serie B ci vorrà una prestazione super.

Riscatto - “Dobbiamo sempre scendere in campo con rabbia per strappare punti contro chiunque, in casa e fuori. Interpretiamo ogni partita come fosse l’ultima. Noi abbiamo l’obiettivo di fare più punti possibili anche in trasferta, dobbiamo osare di più. Se abbiamo superato o meno il contraccolpo della sconfitta con il Trapani lo scopriremo domani in campo. La settimana è iniziata bene, la sconfitta va presa con il giusto equilibrio: abbiamo analizzato le cause e sappiamo dove migliorare. Ripartiamo dalle buone cose viste: la squadra ha dato la sensazione di essere cresciuta. Nel girone di ritorno il risultato conta più di ogni altra cosa”.


Mercato - “Finalmente è finito, lavorare durante il mercato non è facile: ci sono mille distrazioni. I nostri giocatori hanno avuto tante richieste, ora bisogna ritrovare la giusta concentrazione, focalizzandoci tutti sull’obiettivo stagionale. Ho grande fiducia nel gruppo, siamo convinti di poter raggiungere la salvezza”.

Punto indisponibili - “Aramu nella prima settimana di allenamento ha avuto una distorsione alla caviglia e non sarà convocato per la trasferta di domani: preferisco recuperarlo al 100%. Nardini è arrivato con un problema al polpaccio: ha iniziato la riabilitazione, ci vorrà una settimana per lavorare con i compagni. Vives? Gli è mancato solo il minutaggio, troverà la miglior condizione giocando e allenandosi. Castiglia aveva la febbre e sarà convocato. Sarà disponibile anche Osei”, ha concluso Longo.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky