14 febbraio 2017

Pisa, c’è la capolista: ripresi gli allenamenti

print-icon
gattuso_pisa_lapresse

Gennaro Gattuso, allenatore del Pisa (La Presse)

La formazione di Gattuso è tornata a lavorare nel pomeriggio per preparare la sfida di domenica contro il Frosinone. Per domani è prevista una doppia sessione; dopo tre pareggi consecutivi la squadra nerazzurra proverà a vincere per ottenere punti pesantissimi per la salvezza

Verso il Frosinone - Dopo due giorni di riposo il Pisa si è ritrovato al campo d’allenamento nel pomeriggio di oggi per la ripresa dei lavori. La squadra di Gennaro Gattuso - reduce dal pareggio per 1-1, il terzo consecutivo, contro il Brescia - sarà impegnata nella difficile gara contro la capolista Frosinone in programma domenica alle ore 15:00 all’Arena Garibaldi. Obiettivo: provare a ottenere punti pesanti per la salvezza. A causa del ritardo nei pagamenti di ritenute e stipendi della vecchia gestione societaria, nelle prossime settimane dovrebbero arrivare quattro punti di penalizzazione in classifica: allenatore e giocatori lo sanno e questo potrebbe rappresentare un ulteriore stimolo a migliorare le ultime prestazione - cercando ad esempio di correggere i cali di intensità che spesso costano punti ai nerazzurri. Anche di questo ha parlato Gattuso nel post partita dell’ultima gara. 27 punti in classifica e tanti punti positivi su cui insistere per migliorare il rendimento del gruppo.

La corsa per la salvezza -
Innanzitutto, anche a Brescia il Pisa ha dimostrato di avere una buona organizzazione difensiva: le 15 reti subite in campionato certificano che quella nerazzurra è la squadra che prende meno gol in Serie B. Di fronte, però, ci sono le statistiche che riguardano il  reparto offensivo: l’attacco dei toscani è il peggiore della categoria con 11 reti segnate. Anche per questo la società si è mossa nell’ultimo mercato nel tentativo di migliorare le statistiche, con la cattiveria che chiede Gattuso al termine di ogni gara - e su cui l’allenatore sta lavorando duramente - Manaj e compagni potranno risultare ancora più decisivi. Il calendario metterà davanti ai toscani alcuni scontri diretti che la formazione attualmente diciottesima in classifica non potrà fallire per conquistarsi una posizione tranquilla.

Il programma della settimana -
Intanto, come comunica il sito ufficiale della società toscana, la settimana di avvicinamento alla sfida contro i ragazzi di Pasquale Marino si svilupperà quasi interamente sul terreno di San Piero a Grado. Dopo l’odierna seduta pomeridiana, capitan Mannini e compagni effettueranno una doppia seduta nella giornata di domani e quindi alterneranno mattina e pomeriggio nelle giornate di giovedì e venerdì. Sabato la consueta rifinitura pre-gara all’Arena Garibaldi. Cinque giorni all’appuntamento con i giallazzurri, l’obiettivo del Pisa verso la salvezza è quello di ottenere nuovamente i tre punti che mancano dal 21 gennaio.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky