20 febbraio 2017

Vicenza, oltre a Chamakh idea Emeghara

print-icon
vicenza_tifosi

Il Vicenza è reduce dal pareggio con l'Ascoli e si prepara ad affontare l'Avellino (foto facebook Vicenza Calcio)

La società attende una risposta dal calciatore marocchino che nei giorni scorsi ha raggiunto l'Italia per parlare con il club veneto; intanto si valuta anche il profilo dell'ex calciatore di Bari e Siena. Squadra al lavoro sui campi di Isola Vicentina

"Non ce ne va dritta una", ha dichiarato Pierpaolo Bisoli al termine della sfida tra il suo Vicenza e l’Ascoli. Tra le difficoltà e i tanti calciatori assenti, i biancorossi sono riusciti a pareggiare per 1-1 nell'ultimo impegno di Serie B e il punto conquistato li ha così portati a quota 28 punti in classifica. Continua dunque la lotta per la salvezza della formazione veneta che nel prossimo turno affronterà l’Avellino. Quest’oggi, intanto, è ripresa la preparazione della squadra sotto gli occhi dell'allenatore e dello staff tecnico. Come riporta il sito ufficiale del club sul campo del centro sportivo “Piermario Morosini” di Isola Vicentina i calciatori hanno svolto un iniziale riscaldamento, seguito poi da esercitazioni tattiche per reparti ed esercitazioni tecniche. Alla seduta era presente il Presidente Alfredo Pastorelli, che ha così seguito l’allenamento a bordo campo fino al termine della sessione programmata. Il lavoro proseguirà nella giornata di domani con una seduta pomeridiana mentre mercoledì alle ore 15, presso il centro sportivo di Isola Vicentina, si sosterrà un test match con il Terek Grozny, squadra che milita nel campionato russo e che nei giorni scorsi ha affrontato anche l’Udinese.

Passando a parlare delle condizioni dei calciatori in disponibili, lo stesso Vicenza rende poi noto che lo staff medico biancorosso, durante la seduta di oggi, ha evidenziato "un problema muscolare alla coscia destra per Giuseppe Rizzo e le condizioni del centrocampista saranno valutate nelle prossime ore". Terapie e palestra per Francesco Benussi, per Mauro Vigorito, per Giulio Ebagua e per Renato Barbosa; terapie e palestra per Iacopo Cernigoi in attesa di accertamenti diagnostici, in seguito all’infortunio subito durante la partita con l’Ascoli; Salvatore D’Elia, inoltre, ha usufruito di un permesso concordato con la società mentre Nicholas Siega procede il suo percorso riabilitativo a Isola Vicentina. Non finisce l'emergenza infortunati per la squadra allenata da Bisoli, che continua anche la sua ricerca di un attaccante per rinforzare il reparto offensivo. Con Rolando Bianchi che si è trasferito alla Pro Vercelli e dopo aver valutato la possibilità di tesserare Marouane Chamakh, il club veneto sta pensando anche a Emeghara - ex Bari e Siena anche lui svincolato. In attesa della risposta del marocchino, è stata fatta un’offerta anche a quest’ultimo e la società si augura di poter trovare il profilo giusto per cercare di risolvere i problemi la squadra. Intanto si continua a lavorare, sia in campo sia sul versante mercato degli svincolati.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky