23 febbraio 2017

Hellas verso Frosinone. Pecchia: "Non è decisiva"

print-icon
Fabio Pecchia - Hellas Verona

Fabio Pecchia, allenatore dell'Hellas Verona (lapresse)

Dopo il pareggio con la SPAL, nuova partita decisiva per i gialloblu: "Contro il Frosinone non sarà però decisiva", ha ammesso Pecchia in conferenza. "Bisogna avere convinzione, coraggio e intraprendenza”

L’Hellas Verona non ingrana e nel 2017 ha perso terreno, lasciando spazio al recupero e al sorpasso delle inseguitrici. Dopo la sconfitta di Avellino e il pareggio contro la SPAL, i gialloblu se la vedranno con il Frosinone primo, fuori casa. Partita chiave della stagione: “Ci aspetta un bella partita - ha detto Fabio Pecchia in conferenza stampa - Il Frosinone è una squadra molto fisica, che nell’ultimo periodo ha sviluppato un nuovo modo di giocare. Troveremo un ambiente molto carico e stimolante.” Gara decisiva: “Sicuramente sarà impegnativa, ma manca ancora tanto alla fine del campionato.”

Male in trasferta - Solo 15 punti conquistati dall’Hellas nelle partite giocate lontano dal Bentegodi, il settimo punteggio del campionato: “Dobbiamo riportare l’atteggiamento che esprimiamo al Bentegodi anche quando non giochiamo a Verona”, ha ammesso Pecchia. “Contro la Spal ho avuto segnali postivi, li abbiamo costretti a difendersi. Bisogna avere convinzione, coraggio e intraprendenza”. Ipotesi due punte: “Non le ho mai proposte dall’inizio, ma le abbiamo usate a gara in corso. Non è un problema cambiare, la squadra deve mantenere lo stesso atteggiamento, la stessa filosofia di gioco”.

Sui possibili recuperi - “I 'mascherati' (Romulo e Fossati) dovrebbero esserci, per gli altri vedremo”. In un momento di crisi, importante l’aiuto dei più giovani: “I nostri ragazzi hanno risposto alla grande in questo momento delicato. Fares, Zaccagni, Boldor, Cappelluzzo… Ho visto cose positive e mi pare giusto sottolinearlo”. Bianchetti come Bonucci in tribuna? “No, la sua non è un’esclusione punitiva. Sta facendo bene, è solo una valutazione del momento”. Troianiello potrebbe partire dal 1’: “Gennaro ha bisogno di spazio per esprimere la sue caratteristiche. Può rendere di più subentrando a gara in corso”, ha concluso Pecchia.

Verso il Frosinone - Allenamento mattutino per i gialloblu presso lo Sporting Center 'Il Paradiso' di Peschiera. La squadra ha svolto riscaldamento, esercitazioni tattiche e possesso palla. Proseguono il lavoro differenziato Pisano e Valoti.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky