03 marzo 2017

Pisa, Gattuso: "Che rabbia la penalizzazione!"

print-icon
gattuso_pisa

Gennaro Gattuso, allenatore del Pisa (foto @ACPisa1909)

Così l'allenatore nerazzurro in conferenza stampa: "La Spal è competitiva, ben allenata e gioca a memoria. Non dovremo sbagliare niente e stare attenti sui calci da fermo. Ci servono punti, per arrivare dove siamo ora abbiamo fatto un miracolo"

Pochi giorni dopo lo 0-0 ottenuto nel turno infrasettimanale contro il Carpi, il Pisa Gennaro Gattuso deve già tornare in campo per un nuovo turno del campionato di Serie B. Domani alle ore 15 la squadra toscana affronterà in una difficile e complicata trasferta la Spal seconda in classifica. Allo Stadio 'Mazza' andrà così scena un'altra partita importante per la formazione nerazzurra, che dopo aver perso un punto in seguito alle decisioni del Tribunale Federale proverà a fare uno sgambetto raitre ragazzi di Semplici così come era avvenuto con il Frosinone poche settimane fa. L'allenatore sa che la gara di domani non sarà semplice e così in conferenza stampa ha presentato il match e fatto il punto sulla situazione del suo ragazzi: "La Spal era già competitiva a gennaio e poi si è ulteriormente rinforzata. Si tratta di una squadra ben allenata, che gioca a memoria e che ha potuto fare anche turnover nel corso di questa settimana così piena di impegni. Per noi sarà un impegno difficilissimo e non dovremo sbagliare niente. Dovremo stare attenti soprattutto ai loro calci da fermo: nella passata stagione ci hanno segnato due volte in situazioni simili e sicuramente ci metteranno in difficoltà".

Per quanto riguarda poi la formazione nerazzurra, Gattuso ha aggiunto: "Rientra Di Tacchio dalla squalifica ma continuiamo ad avere qualche problemino soprattutto nel reparto arretrato dove siamo praticamente contati. Del Fabro è uscito un po’ acciaccato dalla sfida contro il Carpi e sono ancora certe le assenze di Lisuzzo, Landre e Crescenzi. Ci servono punti e se penso alla penalizzazione mi viene una rabbia incredibile soprattutto se si riflette sui miracoli che abbiamo dovuto fare per conquistare i punti che abbiamo. Per questo motivo da adesso fino alla fine ogni partita avrà per noi un peso fondamentale". Al termine della rifinitura mattutina sul prato dell’Arena Garibaldi guidata dall’allenatore E dal suo staff tecnico, è stata poi diramata la lista dei convocati. Nessun calciatore è stato recuperato rispetto al precedente elenco, stilato prima della sfida contro il Carpi; questi tutti gli uomini a disposizione di Gattuso: Daniele Cardelli, Samir Ujkani. Samuele Birindelli, Dario Del Fabro, Petar Golubovic, Alessandro Longhi, Milan Milanovic. Federico Angiulli, Francesco Di Tacchio, Andrea Lazzari, Daniele Mannini, Andrea Tabanelli, Luca Verna, Roberto Zammarini, Loris Zonta. Edgar Cani, Massimiliano Gatto, Gaetano Masucci, Rey Manaj, Diego Peralta.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky