06 marzo 2017

Spezia, Terzi: "In trasferta bisogna dare di più"

print-icon
Spezia

Lo Spezia esulta per un gol (lapresse)

Il capitano dei liguri convinto dei margini di miglioramento della sua squadra: "Mancano ancora tante partite, basta una vittoria per ritirarsi su. Playoff? Se non ci arriviamo vorrà dire che non avremo dato il massimo"

Ko con il Carpi pesante per lo Spezia, che in trasferta è incappato nella seconda sconfitta consecutiva (dopo quella di Novara). Atteggiamento da rivedere lontano dal Picco, argomento sul quale ha premuto in conferenza stampa Claudio Terzi, capitano dei bianconeri: ”In casa abbiamo ottenuto risultati importanti - ha detto - ma in trasferta non siamo riusciti ad ottenere quanto avremmo voluto. Dobbiamo migliorare e cercare di dare ancora di più quando giochiamo lontano dalla Liguria; giocare in casa, davanti al nostro pubblico, sul nostro campo, ci aiuta a spingere di più e a cercare il gol con maggior convinzione e fiducia, ma questo deve avvenire anche lontano dal Picco”.

Carpi amara - Sconfitta per 1-0 sabato sul campo dei biancorossi: “A Carpi sapevamo che negli ultimi 30' avremmo potuto dire la nostra - ha continuato Terzi - ma non siamo stati bravi a concretizzare le occasioni create, subendo un gol evitabile dopo nemmeno 60 secondi di gioco, rete che abbiamo pagato a caro prezzo; dobbiamo essere più concentrati, non dare mai nulla per scontato e per un difensore è bene pensare sempre al peggio, preparandosi a qualunque evenienza, mettendosi sempre nelle condizioni di riparare ad un errore di un compagno”. Lotta playoff (distanti un punto) ancora apertissima: “Mancano tante partite alla fine, siamo solo all'ottavo turno del girone di ritorno, la classifica è corta e può bastare una vittoria per superare anche tre-quattro squadre: siamo in piena corsa, sicuramente non arrivare ai playoff vorrebbe dire aver fatto una stagione al di sotto delle nostre capacità”. Anche se “non è corretto paragonare la scorsa stagione a quella attuale, ogni campionato ha la propria storia, di certo sappiamo di dover portare a casa punti pesanti anche dalle trasferte, ma stiamo lavorando anche per quello”.

Ora l’Avellino - Nel prossimo weekend i bianconeri giocheranno in casa: “L’Avellino è reduce da una sconfitta pesante che ha sorpreso anche me, seppur per mano di un Perugia che dirà la propria per la promzione fino alla fine; dovremo evitare il più possibile gli errori e giocare con intensità fin dal fischio d’inizio”. In Serie B “c'è tanto equilibrio, SPAL e Benevento ad una struttura importante hanno aggiunto calciatori di livello che si sono integrati subito, rafforzando ulteriormente un collettivo già valido; non credo che lo Spezia sia inferiore a queste squadre, ma al momento non dobbiamo pensare alla classifica, bensì a preparare al meglio la prossima partita, consci che questo Spezia lotterà fino alla fine per ottenere un posto nei playoff per il quarto anno consecutivo”, ha concluso Terzi.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky