15 marzo 2017

Bari, Daprelà: "Promozione? Pensiero stupendo..."

print-icon
Fabio Daprelà - Bari

Fabio Daprelà, difensore del Bari (Getty)

Il terzino parla delle possibilità dei biancorossi in Serie A: "Serve vincere ancora tante partite, ma è chiaro che il desiderio sarebbe quello di salire"

Rientro da titolare e vittoria, what else? Ritorno in grande stile per Fabio Daprelà, terzino del Bari di Colantuono che sta lottando per un posto nei playoff: "Obiettivo Serie A!". Prima l'assist per Furlan, un cross dalla sinistra sul secondo palo per la rete del biancorosso. Questione di schemi: "Colantuono ha apprezzato, ci rompe sempre negli allenamenti...". Queste le parole di parole dell'ex Brescia in conferenza stampa, prima della sfida col Trapani.

Daprela story - "Contro il Trapani sarà più dura che contro il Frosinone. Altro che gara dall'esito scontato". Sul gol: "Colantuono ha apprezzato, ci ha rotto le scatole per tanti allenamenti perchè imparassimo ad applicare lo schema, ci ha ripetuto spesso durante la settimana come fare: alla fine abbiamo fatto gol proprio così e siamo felici per questo. L'esultanza collettiva? L'abbraccio testimonia un gran gruppo, con tanti leader. E' questa la nostra forza". Due gol in campionato contro Frosinone e Salernitana nel girone d'andata, poi una sessione di gennaio da "partente" ("no" secco all'Avellino). Daprelà is back: "Ho iniziato un cammino qui a Bari e voglio proseguirlo fino alla fine. Ho sempre accettato le decisioni dell'allenatore,  mi sono sempre allenato dando il massimo, senza pensare alla panchina".

"Promozione? Pensiero stupendo" - "Ho giocato a Palermo e ho anche affrontato il Trapani: lo battemmo 3-0 in casa e 1-0 in trasferta". Si aspetta "un avversario arrabbiato, che arriva da una sconfitta e sta vivendo il girone di ritorno in rincorsa. Giocano in casa e la loro classifica è bugiarda". Problema "campo" però, Daprelà dice la sua sul prato verde: "Non sono un gran tifoso del sintetico, ma ci tocca giocarci su: dobbiamo adattarci al meglio". Risalire posizioni, con il secondo posto a -7 e il quarto posto distante due punti: la promozione diretta "è un pensiero stupendo, ma ancora piccolo. Serve vincere ancora tante partite per conquistare la promozione diretta: è chiaro che il desiderio sarebbe quello". Difensore centrale, terzino, laterale nel 3-5-2. Per il Bari si è anche inventato...operaio: in una Instagram Story lo si vede riparare la doccia con Floro Flores. "Andava riparata e ci siamo rimboccati le maniche". Sudare divertendosi: il mantra del Bari verso il finale di stagione è questo. Parola di Fabio Daprelà.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky