05 maggio 2017

Avellino, Novellino: "Voglio vedere grinta e cuore"

print-icon
novellino_getty

Walter Novellino, allenatore dell'Avellino (Getty)

Così l’allenatore alla vigilia del Bari: "Abbiamo fatto 48 punti sul campo e non siamo a +1 sui playout. Non facciamo passare in secondo piano i tre punti che ci sono stati tolti. Verde? Lo stimo tantissimo, ha grande qualità. Conto sull’aiuto del pubblico"

L’Avellino di Walter Novellino vuole tornare alla vittoria dopo il ko rimediato contro il Benevento nel derby nell’ultimo turno. Domani i biancoverdi affronteranno il Bari e proveranno così a portare a casa punti importanti per il discorso salvezza. Quest’oggi il tecnico della formazione campana ha invece presentato la sfida nella classica conferenza stampa della vigilia. "Domani dovremo ottenere il massimo - ha detto - servirà la cattiveria giusta per affrontare una squadra come quella di Colantuono costruita per la Serie A. Il modulo che sceglierò? Ho utilizzato sempre lo stesso e mi piace giocare in questo modo. In tutte le partite siamo riusciti a creare situazioni d’attacco".

Sulla possibile formazione

Passando poi a parlare della situazioni infortunati, il tecnico fa il punto: "Verde ci sarà e proveremo a recuperare Solerio che ha un problema alla caviglia, ma Belloni non sarà convocato. Mi aspetto una prova di grande carattere. Prestazioni positive e negative? E’ vero, abbiamo avuto alcuni problemi anche a livello fisico e sono mancati alcune pedine fondamentali ma non dobbiamo perdere la concentrazione. Migliorini e Jidayi? Stanno benissimo". Ancora su Verde: "Daniele ha recuperato bene stamane, stasera avrò un colloquio con lui. E’ un giocatore che stimo tantissimo, ha grande qualità. L’attacco? Dopo una brutta prestazione ce ne sarà sicuramente una positiva. Deciderò domani, l’importante è disputare una buona partita, però non sarà l’ultima spiaggia. Affronteremo il Bari senza paura".

"Grinta e cuore"

E ancora: "D’Angelo? Ovvio che la sua assenza pesi, ma domani servirà come sempre tanta corsa e cuore. Tutti dovranno dare il massimo, anche i tifosi; noi ci stiamo impegnando tutti tantissimo, farò di tutto per regalare loro la cosa più bella del mondo. Serviranno la grinta e il cuore puntiamo ad ottenere il massimo. E voglio chiarire una cosa: noi abbiamo fatto 48 punti sul campo e non siamo a +1 sui playout. Non facciamo passare in secondo piano i tre punti che ci sono stati tolti".

I convocati

Questi, poi, i calciatori convocati dal tecnico (assenti D’Angelo, Gonzalez, Gavazzi e Belloni): Iuliano, Lezzerini, Radunovic. Djimsiti,  Jidayi, Laverone, Perrotta, Solerio, Asmah, Migliorini. Paghera, Lasik, Moretti, Omeonga. Ardemagni, Bidaoui, Camarà, Castaldo, Eusepi, Soumarè, Verde.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky