05 maggio 2017

Spal, Semplici: "Pimpanti per una partita storica"

print-icon
Semplici, Spal

Semplici, Spal (Lapresse)

L’allenatore biancazzurro prima allontana i festeggiamenti ("Non sarà questo il turno decisivo") poi carica la squadra: "Siamo pronti e pimpanti per una partita che potrebbe diventare storica". Recuperato Floccari, out Pontisso

Una serie A mai stata così vicina, Hellas Verona a -5, Frosinone a -6, possibilità (in caso di successo e di combinazioni positive dagli altri campi) di poter tagliare il traguardo promozione già domenica pomeriggio al Mazza contro la Pro Vercelli. Leonardo Semplici però allontana ancora i festeggiamenti: "Me lo auguro, ma secondo me non sarà nemmeno questo il turno decisivo. Noi dobbiamo cercare di arrivare al meglio alla gara di domenica senza farci contaminare da discorsi extra campo, dobbiamo concentrare le energie solo sui 90 minuti che ci attendono, perché affronteremo una squadra in salute nonostante l’ultima sconfitta, una formazione ostica da affrontare. All’andata abbiamo perso, una delle sconfitte meritate che abbiamo subito nel corso della stagione: questo la dice lunga sulle qualità dell’avversario, bisognerà preparare la gara al meglio senza concedere niente a nessuno".

"Pimpanti per una partita che potrebbe diventare storica"

L’allenatore biancazzurro parla così del momento della Spal: "Ho visto la squadra serena, non stiamo magari come dieci giornate fa perché abbiamo più partite nelle gambe, ma questa è una cosa che vale per tutti. A livello mentale abbiamo speso forse di più, perché un conto è giocare per vincere, un conto giocare per salvarsi o per fare un campionato sereno: da questo aspetto qualche scoria in più ci sarà. Siamo però belli pimpanti e vogliamo affrontare la sfida con la Pro con il massimo rispetto ma con la consapevolezza che questa gara potrebbe scrivere la storia", le parole di Leonardo Semplici.

Schiattarella e Floccari recuperati: out Pontisso

"I ragazzi stanno tutti bene a parte Pontisso che ha accusato un nuovo problema al ginocchio e non sarà tra i convocati – ha proseguito l’allenatore della Spal Leonardo Semplici – gli altri, da Schiattarella a Floccari, mi auguro che siano tra i convocati, anche se non hanno una condizione eccelsa visto che non si sono allenati negli ultimi giorni, però stanno bene e questo mi fa ben sperare. La formazione la deciderò all’ultimo momento, manderò in campo chi mi possa permettere di fare una grande prestazione: per avere la meglio su questa Pro Vercelli servirà una prova da Spal. Domenica ci attende una gara abbastanza difficile".

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky