22 maggio 2017

Pisa, rompete le righe per i giocatori nerazzurri

print-icon
arena_pisa_lapresse

Mentre già si lavora per il futuro, il Pisa ha sospeso l'attività fino all'inizio della nuova stagione (LaPresse)

Sì è ufficialmente conclusa l’annata travagliata della società nerazzurra, che ha però già iniziato a pianificare il futuro - da quello della squadra a quello della panchina; con un comunicato ufficiale la società ha sospeso l'attività fino all'inizio della nuova stagione

La stagione è ormai finita, il verdetto che ha visto il Pisa ritornare in Lega Pro dopo una sola stagione ha lasciato l'amaro in bocca alla società e a tutto l'ambiente - che però già si prepara per ripartire in vista della prossima stagione. Obiettivo risalita, con una società solida su cui fare affidamento e con un tecnico ancora da scegliere per sostituire Gennaro Gattuso; proseguono le riflessioni dei vertici societari, che continuano a osservare vari profili in attesa della comunicazione ufficiale. Poi si dovrà lavorare anche sulla rosa, composta da tanti giocatori pronti a partire e da altri con cui si dovrà discutere il da farsi. Intanto la stagione dei nerazzurri si può considerare ufficialmente terminata - come ha comunicato lo stesso club toscano attraverso il suo sito ufficiale.

Rompete le righe

"E con la fine del campionato termina anche l’attività agonistica dei nerazzurri che hanno ottenuto il 'rompete le righe' dalla società. L’attività del Pisa è dunque sospesa in attesa dell’inizio di una nuova avventura tutta da vivere". In un'altra nota ufficiale poi la società rende noto che l'ultimo procedimento disciplinare del giudice sportivo della Lega B ha fermato per una giornata Del Fabbro (diffidato e ammonito contro il Benevento). Questo il comunicato: "Il Giudice Sportivo della Lega B, avvocato Emilio Battaglia, ha reso note le proprie decisioni in merito alla 42esima giornata del campionato cadetto. Una sanzione per il Pisa: il calciatore Dario Del Fabro, ammonito nel match contro il Benevento e già in diffida, è stato infatti appiedato per 1 giornata. Squalifica che ovviamente sconterà nella prossima stagione".

Al lavoro per il futuro

Gattuso ha salutato prima nelle classiche interviste post gara al termine della sfida al Benevento, poi con una lettera aperta indirizzata a tutti i componenti della società, dallo staff alla squadra e ai tifosi. Si chiude così una stagione fatta di sofferenza e sforzi, di lacrime e di passione che purtroppo non ha permesso al Pisa di raggiungere l'obiettivo fissato. Gli occhi sono però già proiettati al futuro per tornare presto in Serie B; il club guarda avanti.

SERIE B - I GOL

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky