Caricamento in corso...
28 giugno 2017

Carpi, ritiro a Fai della Paganella. Prima amichevole con il Napoli

print-icon
Carpi

Carpi (Lapresse)

La formazione biancorossa inizierà ufficialmente la nuova stagione mercoledì 12 luglio: dal 16 la squadra si trasferirà in ritiro a Fai della Paganella, sulle alpi trentine, dove resterà fino a venerdì 28 luglio. Prima amichevole della stagione con il Napoli

Una Serie A solo sfiorata, sogno promozione abbandonato proprio sul più bello con la sconfitta nella finale playoff contro il Benevento, ma adesso in casa Carpi è già tempo di preparare la nuova stagione, quella che vedrà la formazione biancorossa dare un nuovo assalto alla Serie A. Ancora qualche giorno di vacanza per i giocatori e lo staff tecnico, poi si entrerà nel vivo. Come riportato dal sito ufficiale del Carpi, infatti: "La stagione sportiva 2017-18 del Carpi inizierà mercoledì 12 luglio con il raduno allo stadio Cabassi, dove i biancorossi resteranno per tre giorni di visite mediche e test atletici. Domenica 16 luglio il gruppo si trasferirà in ritiro a Fai della Paganella, sulle alpi trentine, dove resterà fino a venerdì 28 luglio", si legge nella nota diramata dal sito ufficiale del club. Sudore, fatica, tanto lavoro e anche due amichevoli di lusso (programma completo degli impegni precampionato ancora da completare): il primo impegno della prossima stagione, infatti, vedrà la formazione biancorossa affrontare il Napoli allo stadio di Trento, gara in programma martedì 18 luglio alle ore 21. Sabato 29 luglio, invece, il Carpi affronterà – questa volta al Cabassi – il Chievo Verona, con fischio d’inizio alle ore 20.

Rivoluzione biancorossa

Una stagione, quella ormai alle porte, che potrebbe essere definita come quella grande rivoluzione in casa Carpi. La società biancorossa ha infatti salutato Fabrizio Castori, panchina che verrà affidata ad Antonio Calabro: l’ormai ex allenatore della Virtus Francavilla ha raggiunto l'accordo con il Carpi sulla base di un contratto annuale con opzione di rinnovo per le due stagioni successive. Una rivoluzione che ha coinvolto anche le maggiori cariche dirigenziali, con l’addio del ds Romairone (andato al Chievo Verona) e l’annuncio di Matteo Lauriola: "Il Carpi F.C. 1909 comunica di avere affidato la direzione sportiva a Matteo Lauriola, che ricoprirà così il ruolo di responsabile dell’area tecnica. Lauriola ha firmato un contratto annuale con scadenza 30 giugno 2018. Contestualmente, nell’ambito di una riorganizzazione societaria, Matteo Scala assume l’incarico di Direttore Generale".