Caricamento in corso...
14 luglio 2017

Foggia, stagione al via. Stroppa: "Che emozione. E su Galano…"

print-icon
Stroppa, Foggia

Stroppa, Foggia (Ph Twitter @FoggiaCalcio)

Tutto pronto per la partenza della squadra verso il ritiro di Castel di Sangro dove la formazione rossonera preparerà la prossima stagione in Serie B. Parla Stroppa: "C’è grande emozione. Galano? Mi piace molto"

Conto alla rovescia ormai iniziato, perché manca davvero poco – meno di 24 ore – al via ufficiale della nuova stagione rossonera. "Ho il mal di pancia tipico dei primi giorni di scuola, l'emozione di chi non vede l'ora di cominciare e di chi vuole scoprire ciò che è incerto", parla così Giovanni Stroppa in conferenza stampa alla vigilia della partenza per il ritiro di Castel di Sangro dove il suo Foggia preparerà la nuova stagione calcistica, quella che vedrà Mazzeo e compagni impegnati in Serie B, diciannove anni dopo l’ultima volta. "Sono pienamente soddisfatto degli interventi della società sul mercato. Abbiamo preso tutti giocatori funzionali al nostro modo di giocare che, anche nella prossima stagione in B, non cambierà. Il Foggia giocherà con i tre davanti", ha ammesso Stroppa. L’allenatore del Foggia ha poi aggiunto: "Si riparte dal 4-3-3, si riparte dalla competizione in tutti i ruoli, si riparte dal non avere titolari e riserve. Tanti attaccanti esterni? Era quello che volevo, l’anno scorso la competizione è stata un valore aggiunto di questa squadra e non c’è nessuna ragione per cambiare". Poi ancora sui nuovi arrivi: "Sono tutti giocatori che ho voluto io e sono soddisfatto del lavoro svolto dalla società", ha dichiarato l’allenatore rossonero.

Stroppa: "Galano mi piace molto, cerchiamo una prima punta"

Foggia che ha già messo a segno operazioni importanti di mercato, ma le novità in casa rossonera potrebbero non essere terminate: "Galano? Mi piace molto, ma non è l'unico. Nelle mie intenzioni e in quelle di chi sta agendo sul mercato, c'è l'arrivo di una prima punta, di un'alternativa a Mazzeo. Non so a che punto è la nostra campagna acquisti/cessioni. E se lo sapessi, non ve lo direi…", scherza Stroppa. Che nella prossima stagione potrà sicuramente contare su Fedato, con l’ex Sampdoria che ha firmato un contratto triennale con la società pugliese: "Il Foggia calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla UC Sampdoria il diritto alle prestazioni sportive di Francesco Fedato, attaccante, nato a Mirano (Ve) il 15 Ottobre 1992. Fedato si è legato al Foggia fino al 30 Giugno 2020 e vanta 10 presenze in Serie A con le maglie di Catania e Sampdoria e 103 presenze in B, arricchite da 14 gol, con Carpi, Bari, Modena e Livorno", la nota ufficiale diramata dal Foggia attraverso il proprio sito web.