user
05 settembre 2017

Salernitana, amichevole con la Primavera

print-icon
Salernitana

L'esultanza dei calciatori della Salernitana (Lapresse)

All’indomani dello spettacolare 3-3 contro la Ternana, la formazione granata è tornata ad allenarsi per iniziare a preparare la gara di campionato con il Carpi: partitella in famiglia contro la Primavera per il gruppo allenato da Bollini

Uno spettacolare 3-3 nell’esordio stagionale all’Arechi contro la Ternana che appartiene ormai già al passato, perché a poche ore dal triplice fischio finale del match che ha chiuso la seconda giornata di Serie B, la Salernitana è già tornata al lavoro iniziando così ufficialmente la marcia di avvicinamento alla sfida contro il Carpi in programma al Cabassi sabato 9 settembre con fischio d’inizio alle 15. Seduta mattutina al campo Mary Rosy per la formazione granata: riscaldamento atletico seguito da esercitazioni per le conclusioni in porta, questa la prima parte del lavoro svolto dagli uomini di Alberto Bollini. Che poi – per finire – hanno affrontato in una sgambata in famiglia la formazione Primavera. Lavoro atletico differenziato per Raffaele Schiavi e Alessandro Rosina, con Bollini che ha fissato una nuova seduta di lavoro per la giornata di domani quando l’intero gruppo granata si ritroverà al campo Mary Rosy alle ore 15 per un nuovo allenamento in vista della sfida con il Carpi valida per la terza giornata di Serie B.

Bollini: "Ho visto carattere e il giusto atteggiamento"

Una partita che di certo non ha annoiato gli spettatori presenti nelle tribune dell’Arechi, un 3-3 quello tra Salernitana e Ternana che l’allenatore della formazione granata ha commentato così: "E' da premiare l’atteggiamento della squadra, in modo particolare nel secondo tempo perché non era semplice affrontare la Ternana che veniva da una prova spavalda contro l’Empoli. Siamo andati in svantaggio per qualche nostro errore e abbiamo subito gol praticamente al primo tiro in porta, questo poteva essere un contraccolpo e invece così non è stato. La squadra è rimasta compatta e nel secondo tempo, per le occasioni create meritava di vincere. Dispiace non aver ottenuto i tre punti sia per l’atteggiamento mostrato, sia per il carattere che è emerso nel secondo tempo, sia per il nostro meraviglioso pubblico", ha concluso l’allenatore della Salernitana Alberto Bollini.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi