user
20 settembre 2017

Pro Vercelli-Salernitana, Bollini: "Ci manca la vittoria"

print-icon
Bollini, Salernitana

Bollini, Salernitana (Lapresse)

L’allenatore granata commenta il pareggio con la Pro Vercelli: "E' un punto meritato, pensiamo adesso allo Spezia. Ci manca la vittoria sotto tutti i punti di vista, l’importante però è rimanere tranquilli e mettere più cattiveria sotto rete"

Appuntamento con i tre punti ancora rimandato, ma in casa Salernitana c’è soddisfazione per il pareggio ottenuto in trasferta contro la Pro Vercelli. Un punto in rimonta, ma è soprattutto la prestazione messa in campo dalla formazione granata a far sorridere Bollini: "Nei primi quindici minuti abbiamo subito molto l’aggressività della Pro Vercelli. Potevamo fare sicuramente meglio sulle seconde palle e sui duelli aerei, ma dopo i primi venti minuti la squadra ha fatto la sua partita e ha meritato questo pareggio. In questa gara ci sono state cose negative, ma anche diversi aspetti positivi che lasciano ben sperare per il futuro. Dispiace per l’occasione di Rodriguez che avrebbe potuto darci i tre punti, ma ormai è inutile recriminare e da domani dovremo concentrarci esclusivamente sullo Spezia”, le parole dell’allenatore della Salernitana. Cinque partite e ancora zero vittorie, Bollini analizza così il momento della sua squadra: “Ci manca la vittoria sotto tutti i punti di vista. Speriamo di conquistarla sabato, ma l’importante è rimanere tranquilli. Dobbiamo continuare a lavorare con serenità, mettendo possibilmente più cattiveria nelle occasioni che ci capitano sotto porta", ha concluso l’allenatore della Salernitana.

Schiavi: "Grande reazione della squadra"

A regalare la rete del pareggio alla Salernitana è Schiavi, queste le sue parole dopo la gara con la Pro Vercelli: "Sono molto contento per il gol e soprattutto per la reazione che ha avuto la squadra. Dispiace essere partiti male anche oggi. In settimana lavoreremo sugli errori commessi contro la Pro Vercelli per cercare di non ripeterli. Sabato ci attende una partita importantissima che proveremo a vincere a tutti i costi. Due anni fa ho subito un brutto infortunio e ci ho messo un po' per recuperare. Adesso però sto bene e voglio assolutamente dare il mio contributo alla Salernitana", ha concluso Raffaele Schiavi.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi