user
21 settembre 2017

Empoli, Untersee: "Io, la Juve, Pogba: e non era la Playstation..."

print-icon
Joel Untersee

Joel Untersee, calciatore dell'Empoli ed ex Juventus (fonte sito Empoli)

Il calciatore dell'Empoli si racconta: "Mi allenavo con Pirlo, Vidal e Pogba, con Paul ero anche in stanza. E non era Playstation, era tutto vero... Empoli? Sto benissimo, la società è ambiziosa. M'ispiro a Dani Alves, ma guardo anche Cristiano Ronaldo"

Quattro presenze e già tre assist con la maglia dell'Empoli, è iniziata alla grande la stagione in azzurro di Joel Untersee. Il terzino di proprietà della Juventus è ormai un punto fermo della squadra di Vincenzo Vivarini, attualmente seconda soltanto al Frosinone nel campionato di Serie B. Lo stesso classe '94 si è raccontato, tra presente e un passato alla Juventus. "Penso a Pirlo, Vidal, Pogba.... Mi godevo ogni minuto di quegli allenamenti, con Paul condividevo anche la stanza quando era appena arrivato, parlavamo inglese, scherzavamo tanto – ha raccontato in un'intervista a Tuttosport - Ogni giorno al fianco di campioni: e non era playstation, era tutto vero. Se un giorno tornerò alla Juve? Non ci penso, nel calcio tutto può cambiare in pochissimo tempo, è difficile programmare. Sono di proprietà dei bianconeri, ma sinceramente non ci penso più di tanto: nei miei pensieri adesso c’è l’Empoli. E poi, andare in prestito fa parte del mio destino, non mi posso lamentare: a me interessa soltanto migliorare ogni giorno per dimostrare quanto valgo".

"Empoli ambizioso, m'ispiro a Dani Alves"

Magari la Serie A la conquisterà proprio con l'Empoli, club con il quale si sta mettendo in mostra in questa stagione: "Sono molto soddisfatto - prosegue - Siamo all’inizio, ma già mi piace il club e il nostro modo di giocare. La società è ambiziosa e il nostro tecnico punta su un calcio molto propositivo. Il mio ruolo? Preferisco giocare esterno a tutta fascia, davanti a una difesa a tre, perché mi piace avanzare palla al piede, crossare ed essere coinvolto nella fase offensiva. Cerco di prendere spunto da tanti calciatori, non soltanto dai terzini. Dani Alves e Cristiano Ronaldo, seppur diversissimi tra loro, sono i miei preferiti".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi