Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 ottobre 2017

Entella, infortunio per Diaw: "Tornerò presto. A Cittadella sfatato un tabù"

print-icon
Davide Diaw - Entella

Davide Diaw, attaccante della Virtus Entella (lapresse)

Lesione all'adduttore per l'attaccante biancazzurro: "Non vedo l'ora di tornare per poter aiutare la squadra". Con il Cittadella prima vittoria esterna dopo 11 mesi: "Sfatato un tabù, ci deve dare tanto dal punto di vista della consapevolezza"

L’Entella ha finalmente tirato su la testa e ora è pronta a fare la voce grossa in Serie B. L’obiettivo dichiarato dalla dirigenza ligure sono i playoff, ma l’impressione è che il campionato possa essere anche più combattuto di quanto già ampiamente previsto. Uno dei trascinatori dei biancazzurri in queste prime gare stagionali è stato sicuramente Davide Diaw, che nel match contro il Cittadella ha però subito un infortunio muscolare, che lo terrà fuori per un breve periodo: “Potrei stare meglio, per un po’ ora dovrò stare fuori”, ha ammesso dopo gli esami l’attaccante di Castorina. “Però cercherò di recuperare il prima possibile per poter dare una mano alla squadra. Penso che nessuno si risparmi in questo gruppo: quando si va in campo bisogna sempre dare il massimo, gli infortuni poi sono cose che capitano e, menomale, come in questo caso possono essere anche leggeri. Ora l’importante è recuperare al più presto, voglio tornare in campo il prima possibile”

"Siamo contenti, a Cittadella sfatato un tabù"

A Cittadella vittoria in trasferta dopo 11 mesi: “Entella matura? Siamo contenti, abbiamo fatto la partita che volevamo e siamo anche riusciti a sfatare questo tabù. Era da Cesena dell’anno scorso che non riuscivamo a vincere fuori casa, stava diventando anche un discorso mentale più di prestazioni”, ha continuato Diaw. "Anche a Pescara e a Spezia in questa stagione la partita l’abbiamo sempre fatta e non siamo riusciti a vincere. Adesso finalmente a Cittadella sono arrivati i primi tre punti, secondo me dopo una prestazione sofferta e ci deve dare tanto dal punto di vista della consapevolezza”. Coast to Coast per Diaw a Cittadella, giocatore già entrato nel cuore dei tifosi: “Questo sicuramente mi fa piacere, per un giocatore non può che essere una soddisfazione. Poi la corsa è una delle mie qualità migliori, anche se devo migliorare tanto su molti aspetti ma cerco di farlo giorno dopo giorno, sfruttando al meglio le mie potenzialità”, ha concluso.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi