user
05 ottobre 2017

Ternana, cena di squadra per unire il gruppo: offre mister Pochesci

print-icon
Sandro Pochesci - Ternana

Sandro Pochesci, allenatore della Ternana (Lapresse)

Dopo il pareggio contro il Brescia, gli umbri... vanno a cena fuori. Una scelta dell'allenatore per cementare il gruppo e superare il momento negativo (la Ternana è penultima in classifica con soli 6 punti raccolti in 7 partite...)

Ternana a cena, offre... mister Pochesci. Scelta sua, dell'allenatore. Una scelta che nasce da un momento difficile e particolare, con la Ternana terz'ultima con soli 6 punti in sette partite. Dopo il pareggio contro il Brescia, infatti, gli umbri devono rialzare la testa a cominciare dalla prossima giornata, l'ha ribadito anche il patron Bandecchi. E per farlo, mister Pochesci sceglie la via della cena di squadra, utile per cementare il gruppo e mantenerlo unito in un momento così difficile. Un discorso, un brindisi, una decisione: quella di centrare la salvezza e riuscire a produrre un buon gioco grazie ai propri talenti più importanti. La Ternana c'è, vuole salvarsi. E Pochesci la porta a cena fuori - in un noto ristorante ternano - per unire tutto il gruppo.

"Nessuno ha la nostra tifoseria"

Belle parole di Pochesci nel post partita verso i tifosi: " "Abbiamo una tifoseria che non ha nessuno e non possiamo deluderli. Il 2-2 contro il Venezia l'hanno segnato loro. Dobbiamo sfruttarli. Dobbiamo anche migliorare ma dateci tempo". Il patron Bandecchi, invece, non si arrende e pensa in grande. Per lui la Ternana non è una squadra da buttare, anzi: "Abbiamo iniziato male. Ora carissimi signori ci rimetto la faccia, abbiate fede e fiducia a squadra. C'è una valanga di punti. Abbiamo un campionato da fare. Chissà forse potremmo essere ancora una squadra che fa paura". Defendi, infine, si è espresso così sul pareggio contro il Brescia: "Non abbiamo perso, il che è positivo - ha commentato l'attaccante nel post partita - Si è giocato poco, loro sono stati molto aggressivi, si è giocato più sulle seconde palle. Da una parte sono contento per il risultato, abbiamo pareggiato ma potevamo vincerla, non abbiamo concesso grandi occasioni come nelle ultime partite, ma sicuramente c'è ancora da migliorare".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi