Caricamento in corso...
12 ottobre 2017

Bari a Vercelli, Grosso: "Ora vogliamo vincere in trasferta"

print-icon
Fabio Grosso - Bari

Fabio Grosso, allenatore del Bari (@fcb_1908)

L'allenatore biancorosso in conferenza stampa: "Non prenderemo sottogamba la sfida con la Pro Vercelli: vogliamo scalare la classifica. Cambio di modulo? È l'atteggiamento che fa la differenza"

Tre trasferte, tre sconfitte: il Bari prova a cambiare marcia anche lontano dal San Nicola. Gli ultimi risultati positivi hanno dato ai biancorossi nuova fiducia e sabato la gara del Piola contro la Pro Vercelli sarà un buon banco di prova per constatare la definitiva crescita del gruppo. Fabio Grosso è certo che la squadra mostrerà carattere: "Non prenderemo sottogamba la sfida di Vercelli - ha raccontato nella consueta conferenza stampa - sarà una partita difficile. Il nostro obiettivo è fare passi avanti e scalare la classifica. Rispetto alle altre sfide fuori casa, vogliamo ottenere ben altri risultati e abbiamo le potenzialità per riuscire a fare una grande partita. Dobbiamo ben interpretare la gara sin dal primo minuto”.

"È l'atteggiamento che fa la differenza"

Cambiato il modulo, la squadra sembra ora girare. E il ritorno di Galano ha dato nuova verve ai biancorossi: "Non è l'impianto di gioco che conta ma altro come atteggiamento, dare il massimo e vincere duelli in mezzo al campo”, ha continuato il campione del mondo del 2006. “In attacco abbiamo giocatori forti e tutti possono essere importanti. Tutti sono una gran risorsa per noi”. Grosso non si sbottona sulle possibili scelte di formazione: ”Abbiamo ancora un allenamento da fare e non dovrei avere grandi problemi nel recuperare tutti in vista di sabato. Galano si è allenato a parte per un attacco influenzale. Domani avrò idee più chiare. Basha e Busellato hanno recuperato dopo aver subito degli acciacchi negli scorsi giorni. Non partono D'Elia, Tonucci, Scalera e Berardi”. Tra i convocati non figura neppure Diakitè, preso a parametro zero e ufficializzato proprio nella giornata di mercoledì.

I PIU' VISTI DI OGGI