user
03 novembre 2017

Foggia, Stroppa in conferenza: "I gol subiti a difesa schierata mi danno fastidio, dobbiamo lavorarci"

print-icon
str

Alla vigilia dell'impegno casalingo contro la Cremonese, l'allenatore rossonero ha parlato in conferenza stampa. Il focus è sui troppi gol subiti, che fanno del Foggia la squadra con la peggior difesa della Serie B: "La voglia di non subirne c'è, ma dobbiamo lavorare alcuni aspetti"

Dopo aver ritrovato la vittoria sul campo della Pro Vercelli, il Foggia vuole alzare l'asticella e riuscire in un'impresa che quest'anno non ha ancora centrato: non prendere gol. Quella rossonera è infatti la difesa maggiormente battuta della Serie B (28 gol subiti) e l'auspicio di Stroppa è quello di invertire la tendenza: "Abbiamo voglia di non subire gol, ma questa volontà c'è sempre stata. Lo avevo detto prima di Vercelli, lo ripeto oggi. Mi dà fastidio aver preso quasi tutte le reti a difesa schierata, mentre sulle punizioni laterali lavoriamo meglio. Dobbiamo essere più determinati e convinti, continuando ad esercitarci e a lavorare su certi aspetti. C'è da dire anche che i molti gol su palla inattiva sono una costante di questo campionato e della categoria. Quello che conta è l'applicazione, indipendentemente dal modulo e dagli schemi". Stroppa poi analizza l'avversario che il Foggia si troverà di fronte domani allo Zaccheria, la Cremonese: "Una delle squadre più difficili da affrontare. Ben strutturata, ha capacità importanti: Mokulu, Brighenti, Scappini e soprattutto Paulinho, che per la Serie B è un fuoriclasse. Ma noi affrontiamo questa partita alla stessa maniera, senza pensare alla classifica o al calendario".

 

Parola al presidente Fares

Prima della conferenza stampa di Stroppa, in occasione del Road Show organizzato da Sky Sport che ha fatto tappa al teatro Umberto Giordano di Foggia, ha parlato anche il presidente Fares. Anche lui si è voluto esprimere sui gol subiti dalla squadra: "I gol subiti? La conseguenza del gioco della squadra, che si propone in maniera offensiva. Chiaro che ci divertiremmo di più se ne subissimo meno, ma Stroppa gode della piena fiducia della società: la squadra è ben strutturata e guidata benissimo. Ci darà emozioni importanti e raggiungerà risultati soddisfacenti". Tornando alla conferenza stampa di Stroppa, quest'ultimo fa il punto sulla formazione e sugli infortunati: "Nicastro sta bene, Agazzi è al 100%, Rubin è tornato ad allenarsi col gruppo questa settimana. Celli? Sono contento della prestazione di domenica scorsa, potrebbe giocare di nuovo dall'inizio. Voglio ribadire che non lo avevo messo in discussione tecnicamente, doveva solo assimilare la realtà di Foggia, dove la gente vive per il calcio e di calcio".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi