user
12 novembre 2017

Palermo, Tedino: "Contento per il risultato e per il primato, ma bisogna migliorare"

print-icon
ted

L'allenatore rosanero sulla vittoria con la Cremonese: "Contento per il risultato e per il primato, ma c'è da migliorare perchè in avanti siamo prevedibili. Vittoria pesante, i tifosi sono stati importantissimi"

Successo importante per il Palermo, tre punti pesanti per il primo posto. I rosanero battono la Cremonese e volano in vetta alla classifica, scavalcando il Frosinone. Soddisfatto per risultato e primato Bruno Tedino, che però riprende i suoi per la prestazione: "Sono contento per i tre punti e per il primo posto, ma ancora non sono felice perché dobbiamo migliorare qualcosa negli ultimi 30 metri - ha dichiarato l'allenatore rosanero - Quando arriviamo là davanti siamo troppo prevedibili e dobbiamo essere più bravi a muovere la palla. Il carattere? Questi sono dettagli importanti, ma ho visto carattere e organizzazione. Questa Cremonese aveva messo sotto in tanti". 

"Vittoria pesante, tifosi importanti"

"Si sono affrontate due ottime squadre - prosegue - Due pugili che se le danno di santa ragione. Il nostro avversario ha un’ottima rosa, un ottimo pubblico, ma vorrei sottolineare anche la nostra tifoseria. Voglio ringraziarla, ci hanno dato una spinta dopo il gol subito. Oggi il pubblico ha fatto tre punti con noi, ci siamo sentiti a casa. Sono molto contento del carattere dei miei, quando avevamo partite importanti come questa hanno sempre messo in campo grande sacrificio, incarnando il mio spirito. Dopo un’annata disgraziata, però, stanno lavorando duro. Questa vittoria è pesante e non c’è dubbio, ho visto di sfuggita la classifica e ci dice che non dobbiamo pensare a nulla, la Cremonese è una squadra forte, non ci sono neopromosse che fanno campionati normali. Ci sono tantissime squadre che giocano un grande calcio. Qualcosa da sistemare c’è, potevamo stare più alti con gli interni e trequarti, dovevamo fare una pressione più alta. Abbiamo fatto tante cose positive, la Cremonese non è stata mai stanca. Siamo stati fortunati, è la prima volta che ci capita una fortuna come il palo. Noi siamo contenti della prestazione, bravi ai ragazzi".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi