user
12 novembre 2017

Pro Vercelli, il presidente Secondo: "Con l'Empoli siamo stati stratosferici"

print-icon

Il patron del club piemontese festeggia il secondo successo di fila della Pro: "Abbiamo dominato nel secondo tempo, ho visto 14 grandi giocatori". Settimana prossima a Pescara: "Vogliamo vincere ancora"

La vittoria nel derby a Novara ha lasciato una scia di entusiasmo in casa Pro Vercelli. E il 2-1 rifilato sabato all’Empoli è la riprova di un gruppo che nelle ultime settimane si è ritrovato: sotto nel primo tempo, la squadra di Grassadonia è riuscita a ribaltare la gara contro una delle pretendenti alla promozione in Serie A. Felice - e non potrebbe essere altrimenti - il presidente dei piemontesi, Massimo Secondo: “Abbiamo affrontato forse la squadra più forte del campionato - ha detto - con qualche assente importante. Ho visto in campo quattordici giocatori stratosferici, siamo contenti per Vives che, per come ha giocato oggi, forse meriterebbe di giocare lunedì con la Nazionale. Credo però che tutti abbiano fatto benissimo, anche i subentrati: Raicevic (due assist, ndr) ha dato tutto e lottato su ogni palla. Abbiamo dominato il secondo tempo: Provedel ha fatto anche degli interventi straordinari”. Sul match: “Credo che oggi ci manchi un rigore clamoroso su Morra, non vogliamo dire nulla all’arbitro che ha tenuto in piedi una partita complicata, ma se non ci danno questi penalty non so cosa dobbiamo fare”.

"Vogliamo vincere anche a Pescara"

Settimana prossima il Pescara, per trovare ulteriore continuità: “Andremo a cercare tre punti anche a Pescara, un’altra squadra difficile e importante. Tre vittorie di fila non le abbiamo mai fatte in Serie B, ci proveremo. Forse con l’Empoli abbiamo sofferto un po’ i primi minuti, poi il loro gol ci ha sbloccato. Il secondo tempo lo abbiamo dominato. Ci piacerebbe trovare continuità nei risultati, andare a vincere a Pescara non è proprio semplice, ma il bello di questa squadra è che ci prova sempre: l’Empoli ci ha messo in difficoltà all’inizio, ma poi ci siamo ripresi alla grande. Se noi togliamo le prime tre partite la situazione diventa molto più equilibrata. A Pescara mancheranno Vives e Mammarella, ma hanno dimostrato di saper fare benissimo anche i subentrati. A Vercelli c’è un piccolo gruppo di tifosi, una piccola minoranza, che ogni inizio di campionato sostiene che l’allenatore sia da esonerare e i giocatori non siano di categoria, ci hanno preso solo una volta: vedremo di smentirli ancora una volta”. E ora che la squadra si è assestata… “Sono tranquillo perchè il 90% dei tifosi ha capito come funziona. Noi costruiamo i gruppi sulla qualità umana oltre che tecnica, riusciamo a costruire squadre di categoria con un budget limitato. Abbiamo avuto un inizio difficile, oggi il pubblico ci ha sostenuto alla grande, speriamo aumentino anche gli spettatori. Noi andiamo avanti per la nostra strada, sicuramente verranno altri momenti difficili e cercheremo di andare avanti compatti e coesi”, ha concluso Secondo.

tutti i gol della serie b

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi