user
19 novembre 2017

Salernitana-Cremonese 1-1: in rete Ricci e Arini. Gol e highlights

print-icon

Nel posticipo della domenica Salernitana e Cremonese non riescono ad andare oltre il pareggio: Ricci trova la rete del vantaggio per i padroni di casa con un destro che batte Ujkani nel primo tempo, nella ripresa pareggia i conti la Cremonese con il gol di testa di Arini. Le squadre rimangono appaiate a quota 22 punti

CLICCA QUI PER LA CRONACA DELLA PARTITA

SALERNITANA-CREMONESE 1-1

34' Ricci (S), 72' Arini (C)

Il tabellino

Salernitana (3-5-2): Radunovic; Pucino, Mantovani, Vitale; Signorelli, Ricci (86' Rizzo), Goncalves, Minala, Kiyine; Bocalon (79' Di Roberto), Rodriguez (62' Rossi)

Cremonese (4-3-1-2): Uijkani; Almici, Canini, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce, Croce (57' Castrovilli); Piccolo (66' Cavion); Brighenti (84' Scappini), Mokulo

Ammoniti: Pesce (C), Pucino (S), Canini (C), Vitale (S), Claiton (C)

Tutti i video della Serie B

Ricci la sblocca

Un pari che non esalta né la Salernitana né la Cremonese, all’Arechi. Il posticipo domenicale dell’Arechi regala una sfida intensa, con un gol per tempo, che non migliora in modo decisivo la posizione in classifica delle contendenti. L’inizio di partita è tutto in favore della squadra di Tesser, con Brighenti che nei primi minuti ha due palle gol: la prima conclusione di testa termina fuori, la seconda invece – su assist di Piccolo – viene deviata da Radunovic in calcio d’angolo. Attento il portiere, sul diagonale insidioso (9’). E’ lo stesso Piccolo, poi, a rendersi pericoloso al quarto d’ora, quando in area trova lo spazio per una girata, ma anche in questo caso l’estremo difensore granata para senza difficoltà. Man mano la Salernitana prende fiducia e alza il baricentro, le squadre si affrontano a viso aperto e aumentano gli spazi. E’ da un contropiede, infatti, che nasce la rete del vantaggio granata: Bocalon conduce l’azione, poi allarga bene per l’accorrente Ricci. Il giocatore controlla e conclude di punta ad effetto, il pallone si infila all’incrocio dei pali: 1-0 al 33’. I campani ci riprovano con Rodriguez, ma il tiro da posizione defilata è facile preda di Ujkani. I ritmi si mantengono intensi fino alla fine del primo tempo, che vede la squadra di Bollini avanti.

La ripresa è degli ospiti

Nella ripresa, la Cremonese schiaccia gli avversari nella propria metà campo, ma nonostante diverse punizioni da buona posizione non impensierisce Radunovic. Tesser inserisce Castrovilli per Croce (15 anni di differenza tra i due), l’allenatore di casa risponde con l’ingresso di Rossi per Rodriguez. Proprio da palla inattiva arriva il pareggio degli ospiti: il cross che parte dalla sinistra trova pronto Arini, che di testa sul secondo batte il portiere avversario (71’). La Salernitana prova a riportarsi in vantaggio e ha una buona occasione al 77’ con Minala, ma sul tiro in area di rigore viene respinto da Ujkani. Le squadre accusano la stanchezza, gli allenatori cercano soluzioni dalla panchina. All’80’ Rossi si libera bene in palleggio in area, ma il suo sinistro termina fuori. E’ l’ultima emozione della partita: dopo quattro minuti di recupero, Chiffi decreta la fine della gara. All’Arechi termina 1-1, per un pareggio che non alimenta i sogni di promozione di nessuna delle due, ma che tiene entrambe in zona playoff.

Serie B, tutti gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi