Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
05 dicembre 2017

Venezia, tre giornate di squalifica per Maurizio Domizzi

print-icon
Maurizio Domizzi - Venezia

Maurizio Domizzi, difensore del Venezia (Lapresse)

Il difensore ha ricevuto tre giornate di squalifica "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario". Mentre Stulac ha parlato così degli obiettivi della squadra: "Punto d'oro col Palermo, stiamo andando bene"

Inzaghi l'avrà pensato: "Questa non ci voleva". E analizzando i dati può anche essere vero: sempre presente, 16 presenze e un gol stagionale. Ora, però, un squalifica di tre giornate arrivata dopo lo 0-0 contro il Palermo in Serie B. Il Venezia perde Maurizio Domizzi per qualche partita, uno dei perni più importanti della difesa di Pippo Inzaghi, la migliore del torneo. L'ex Udinese ha pagato l'espulsione rimediata durante l'ultima sfida contro i rosanero. Attraverso un comunicato ufficiale, la lega ha motivato così le tre giornate: "Provvedimento ricevuto "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione); per avere, al 34esimo del secondo tempo, all’atto della notifica del provvedimento di ammonizione, rivolto all’Arbitro, con plateale gestualità, un’espressione ingiuriosa”. Inzaghi perde Domizzi. 

Stulac: "Col Palermo un punto d'oro"

Fin qui ha giocato soltanto 2 partite segnando anche un gol, nella sconfitta per 2-1 contro il Cittadella. Per lui anche un assist. Tuttavia, Leo Stulac continua a non trovare spazio. Centrocampista sloveno classe '94, si è raccontato in un'intervista su Trivenetogoal.it partendo dall'ultima sfida: "E’ stata una bella partita. Il Palermo è una squadra da serie A, ma penso che abbiamo giocato bene ed un punto contro il palermo è positivo". E ancora, su Domizzi espulso: "Sì, abbiamo avuto qualche problema, ma così è il calcio, noi abbiamo fatto del nostro meglio ed abbiamo portato un punto a casa. Come ho detto prima, penso che il Palermo sia la squadra più forte del campionato di serie B, ed aver realizzato un punto con loro è veramente bello". Stulac potrebbe giocare la prossima: "Io fisicamente sto bene, sto lavorando bene ed aspetto il momento di giocare". Sul modulo: "Penso che, per i centrocampisti, sia uguale. Si tratti del 3-5-2- o del 4-3-3. Ma penso che sia un buon modulo. Dietro ci sono maggiormente i nostri difensori e posso stare più tranquillo". La Pro Vercelli  è un'avversaria ostica: "Penso che contro queste squadre sia anche più difficile giocare, perché sono sì in una posizione bassa in classifica, ma credo che sia una squadra forte, come tutte le altre. Dobbiamo andare anche noi così, forti, e provare a vincere. Non sarà semplice".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi