Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 dicembre 2017

Novara, Corini: "Pareggio giusto, c'è continuità"

print-icon
cor

L'allenatore ha analizzato il pari con la Cremonese nel post partita di Sky Sport: "Abbiamo interrotto l’emorragia delle sconfitte casalinghe, ci riproveremo alla prossima sfida interna col Perugia e ora pensiamo alla gara col Pescara, un campo difficile"

Un pareggio acciuffato all’ultimo istante, con un autogol. Basta questo, al Novara, per evitare un altro passo falso in casa e uscire dalla sfida con almeno un punto. L’appuntamento con la vittoria interna è rimandato, ma per Eugenio Corini al momento va bene così. “Abbiamo fatto una buona gara. Siamo partiti bene, poi ci siamo complicati da soli la vita quando abbiamo concesso delle occasioni, ma la gara si è riequilibrata subito dopo. Nel secondo tempo abbiamo giocato d’impeto, perdendo anche un po’ di equilibrio: si può dire che il pareggio sia stato il risultato più giusto. Il vantaggio che potevamo prenderci sul sistema contrapposto era proprio il gioco di uno contro uno sugli esterni, poi sull’ultimo passaggio abbiamo rallentato la decisione e la Cremonese si difende bene. Tendenzialmente, tutti i primi tempi sono molto bloccati e loro sono stati bravi ad andare in vantaggio nel finale. Era difficile trovare il pertugio giusto, perché può mancare lucidità” ha detto l’allenatore degli azzurri, intervistato da Sky Sport.

Questione di continuità

“La vittoria si fa attendere ed è un grande rammarico ma è un buon segno di continuità dopo il pareggio con l’Empoli. Il paradosso è che siano arrivate squadre importanti qui e che abbiano fatto partite molto tattiche, stando bassi e temendoci. Abbiamo interrotto l’emorragia delle sconfitte casalinghe, ci riproveremo alla prossima sfida interna col Perugia e ora pensiamo alla gara col Pescara, un campo difficile” ha concluso Corini.

Tutto il meglio della Serie B

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi