Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
09 dicembre 2017

Salernitana-Perugia, Bollini: "Pareggio che sa di beffa"

print-icon

L'allenatore granata commenta così il pareggio contro il Perugia: "E' un risultato che sa di beffa. Dobbiamo avere maggiore grinta e caparbietà sotto porta. La salvezza è il nostro obiettivo, ma non bisogna perdere ambizione"

Appuntamento con i tre punti rinviato proprio sul più bello, Salernitana raggiunta in pieno recupero dalla rete di Buonaiuto: all'Arechi contro il Perugia la formazione di Alberto Bollini non va oltre l’1-1, un punto che arriva dopo le due sconfitte consecutive contro Cittadella e Brescia. Un risultato che l’allenatore della formazione granata commenta così in conferenza stampa: "La squadra ha avuto pazienza ed equilibrio tattico contro un avversario in fiducia che ha un organico molto importante. Oggi il risultato sa di beffa perché quando si riesce a sbloccare una partita così equilibrata bisogna essere bravi a non concedere nulla. Abbiamo sbagliato sul gol subito ma bisogna mantenere equilibrio e serenità. Dobbiamo avere maggiore grinta e caparbietà sotto porta. Non snaturo nessun giocatore in funzione del modulo. Oggi ho cambiato qualche giocatore per dare la possibilità di rifiatare a chi finora ha giocato tanto. Questo è un campionato molto equilibrato. Il nostro obiettivo rimane la salvezza, ma l’importante è non perdere mai l’ambizione di fare bene", le parole di Alberto Bollini riportate dal sito ufficiale della Salernitana.

Bocalon: "Una delusione da lasciarci subito alle spalle"

Il suo gol non è bastato per regalare i tre punti alla Salernitana, nell'immediato post gara della sfida dell’Arechi Riccardo Bocalon commenta così il pareggio con il Perugia: "Dobbiamo migliorare cercando di essere più cattivi e imprevedibili. Oggi abbiamo fatto passi in avanti dal punto di vista della mentalità. Nelle precedenti due partite abbiamo subito due batoste in cui non abbiamo dimostrato il carattere che ci aveva contraddistinto. Oggi abbiamo perso due punti che ci lasciano l'amaro in bocca, ma dobbiamo essere bravi a metterci alle spalle la delusione e ripartire il prima possibile. La rete? Personalmente cerco sempre di mettermi a disposizione della squadra. Sono contento per il gol, meno per la prestazione della squadra perché non ci ha consentito di portare a casa i tre punti", ha concluso l’attaccante della Salernitana.

SERIE B 2017/2018, GLI HIGHLIGHTS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi