user
17 dicembre 2017

Brescia-Cittadella 1-1, Iori risponde a Torregrossa: gol e highlights

print-icon

Nel primo dei due posticipi di serie B, Brescia e Cittadella pareggiano 1-1. Iori riacciuffa Torregrossa: la squadra di Venturato resta in zona playoff grazie anche all'ottima partita di Alfonso, decisivo in più situazioni

CLICCA QUI PER RIVIVERE BRESCIA-CITTADELLA

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

BRESCIA-CITTADELLA 1-1

21' Torregrossa (B), 56' Iori (C)

Dopo la Coppa Italia all'Olimpico e il pareggio contro l'Avellino, il Cittadella pareggia col Brescia grazie al gol di Iori. La squadra di Marino, reduce dal ko col Frosinone, fatica a trovare continuità: il vantaggio segnato da Torregrossa carica il Brescia che costringe Alfonso a non abbassare mai la guardia.

Al 10' il Brescia si incarica di un calcio di punizione interessante: Furlan si posiziona sulla palla, la mette in area e serve Somma, che colpisce di testa e sfiora il gol del vantaggio. Pericolosissimo il Cittadella al 15' con Kouame che, servito da Settembrini, incorna il pallone, ma non trova lo specchio della porta. Al 21' il Brescia si porta in vantaggio: Bisoli per Caracciolo che serve Torregrossa, bravo ad aprire la gara con un sinistro che fulmina Alfonso nell'angolo basso. Il gol è un'iniezione di fiducia per i padroni di casa che si portano in attacco, cercando il raddoppio in contropiede, ma Alfonso si fa trovare pronto. Il portiere del Cittadella è ancora decisivo sulla palla scagliata verso la porta da Caracciolo, al 35'. Il Brescia gioca con autorevolezza, il Cittadella non colleziona molte situazioni da brivido per la squadra di Marino. Al 39' Schenetti ci prova: stop e destro al volo, si oppone Dall'Oglio che libera.

All'inizio del secondo tempo, il Cittadella è pericoloso sugli sviluppi di un calcio di punizione con la traversa colpita da Bartolomei, appena entrato in campo. E ancora lui, al 10', cerca il pareggio, ma Minelli risponde con i pugni e devia il tiro in corner. Un minuto dopo, il Cittadella trova il pari sugli sviluppi di un calcio d'angolo con Iori che segna di testa il quarto gol stagionale. Il Brescia reagisce e si porta più volte in attacco, cercando di allungare di nuovo il passo: miracolo di Alfonso su Machin, entrato in campo con un approccio deciso alla partita. Al 26' Alfonso dice ancora di no a Machin: sono almeno quattro gli interventi provvedienziali del portiere di Venturato. Gara aperta fino alla fine, con occasioni da parte di entrambe le squadre: Caracciolo, Furlan e Bisoli da un alto, Kouame e Arrighini dall'altro. L'ultima azione è in favore del Brescia: calcio di punizione per Caracciolo che colpisce la barriera. Brescia-Cittadella finisce così.

TABELLINO

Brescia (3-5-2): Minelli; E. Lancini (57' Longhi), Somma, Coppolaro; Cancellotti, Bisoli, Martinelli, Dall'Oglio (64' Machin), Furlan; Torregrossa (86' Ferrante), Caracciolo

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pelagatti, Scaglia, Varnier, Salvi; Settembrini (46' Bartolomei), Iori, Pasa; Schenetti; Litteri (75' Arrighini), Kouame

Serie B 2017-2018: gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi