user
10 gennaio 2018

Entella, Gatto si presenta: "Questo club mi ha fatto subito un'ottima impressione, c'è un grande gruppo"

print-icon
Leonardo Gatto

Leonardo Gatto (fonte Twitter Entella)

L'Entella ha ufficializzato l'arrivo di Leonardo Gatto dalla Salernitana. Le prime parole dell'attaccante: "Questa squadra mi ha subito fatto un'ottima impressione, c'è un grande gruppo e questo è importante. Aglietti? Contento di ritrovarlo"

Rinforzo importante per la Virtus Entella, che ha ingaggiato Leonardo Gatto dalla Salernitana. L'attaccante classe 1992 ha segnato un solo gol in dodici partite in quest'inizio di stagione con la maglia granata, ha quindi deciso di lasciare la Campania in cerca di maggior spazio e fortuna. E la Virtus Entella è per lui una nuova opportunità, ritrova Alfredo Aglietti con il quale aveva già lavorato lo scorso anno ad Ascoli. Questo il comunicato con cui la società ha annunciato questo nuovo rinforzo: "La Virtus Entella comunica di aver perfezionato l'accordo con la società Salernitana per l'acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Leonardo Gatto (attaccante Trebisacce, 28 aprile 1992). A Leonardo un caloroso benvenuto da parte del presidente Gozzi e di tutta la famiglia Entella".

Le prime parole di Gatto

Queste le prime parole di Leonardo Gatto dopo l'arrivo alla Virtus Entella: "La prima impressione è stata sicuramente positiva, sin da quando ci siamo sentiti per la trattativa – ha dichiarato l'attaccante al sito ufficiale dell'Entella - Dal diretto al team manager passando per il medico, sono stati subito gentilissimi. Tutti i ragazzi con cui ho parlato mi hanno subito parlato benissimo dell'Entella, sono contento di essere qui. Aglietti? Lo conosco bene, l'anno scorso abbiamo lavorato insieme e ci siamo trovati molto bene. Abbiamo raggiunto una salvezza non facile ad Ascoli, sono molto contento di ritrovarlo. Come gruppo conosco poco l'Entella, ma posso parlare della partita che ho giocato contro di loro qualche settimana fa. Sicuramente ci sono ottimi calciatori e mi hanno parlato di un gruppo fantastico, questa è una cosa importante. Poi abbiamo vinto noi, ma l'Entella avrebbe meritato qualcosina in più". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi