user
19 gennaio 2018

Virtus Entella a Perugia. Il secondo Lazzarini: "Colpito dal gruppo"

print-icon
11_

L'allenatore in seconda biancorosso in conferenza stampa alla vigilia del match del Curi: "Sarà una partita tosta, tipica della B. La squadra è tornata in campo molto bene, siamo soddisfatti"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 22^ GIORNATA

La Virtus Entella pronta a ripartire nel suo 2018. La prima sfida del nuovo anno sarà fuori casa, sul campo del temibile Perugia. Per la squadra di Alfredo Aglietti l’obiettivo è dare continuità al 2-1 rifilato al Novara nell’ultima giornata del 2017, che ha permesso di salire in classifica fuori dalla zona caldissima. “Io sono rimasto colpito in positivo dal rientro della squadra dopo la sosta, perchè non è facile tornare a lavorare e trovare un gruppo così a posto fisicamente”, ha ammesso il secondo Alessandro Lazzarini, in conferenza stampa al posto dell’influenzato Aglietti. “Abbiamo dato loro un lavoro a casa e devo dire che son stati degli ottimi professionisti. Tutti quanti si sono presentati in ottima forma, non sovrappeso, e ci hanno dato la possibilità di accelerare da subito. È una bella soddisfazione questa”.

"Perugia ottima squadra, sarà una partita tosta"

Contro, nella 22^ giornata, il Perugia, squadra costruita per vincere che ha vissuto un super avvio di stagione e poi è crollata nei mesi di novembre e dicembre. “Le squadre di B hanno cose di qualità e cose meno di qualità come tutte del resto - ha continuato Lazzarini - Il Perugia è un'ottima squadra, anche loro hanno delle difficoltà. Come al solito sarà una battaglia, una partita equilibrata, la classica partita di Serie B. C'è questa novità di tornare a giocare dopo tanto con il mercato aperto. Magari per gli altri può essere un problema, noi da questo di vista siamo molto sereni e vogliamo fare una grande partita”. Il secondo di Aglietti si è poi espresso sui dubbi di formazione della vigilia: “Non lo so come ci schiereremo. Abbiamo tenuto sulla corda tutti. Stiamo valutando tutto per bene, compresi i nuovi acquisti che si devono ambientare. Anche loro si sono presentati abbastanza bene. Aglietti sta valutando tutto per domani, ha le idee chiare ma gli è rimasto qualche dubbio: deciderà in queste 24 ore”, ha concluso.

Serie B 2017-2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi