user
22 gennaio 2018

Pro Vercelli, Bertosa e Ivan si presentano: "E' una grande opportunità"

print-icon
Bertosa e Ivan

Bertosa e Ivan, nuovi acquisti della Pro Vercelli (fonte Tw Pro Vercelli)

I due nuovi acquisti della Pro Vercelli si presentano. Bertosa: "Sono qui nonostante un'altra offerta dall'Italia, voglio lottare per conquistare la salvezza". Ivan: "Pronto a ripagare la fiducia della società"

Giornata di presentazioni in casa Pro Vercelli. Protagonisti della conferenza stampa Mateo Bertosa e David Ivan, gli ultimi due rinforzi regalati dalla società ad Atzori. Il primo arriva dall'Istra, difensore croato classe 1988. David Ivan è invece arrivato a Vercelli in prestito dalla Sampdoria. Queste le prime parole di Bertosa: "Ringrazio la società e l'allenatore per avermi scelto – ha dichiarato il croato - Questa è per me una grande occasione, un salto di qualità importante rispetto al campionato croato. Spero di fare del mio meglio per aiutare i miei compagni ad uscire da questa situazione difficile. Ho giocato anche sei partite in Europa League, ma ora sono qui e voglio dare il mio contributo per la salvezza della Pro Vercelli. Conosco l'italiano perchè da piccolo vedevo la tv italiana e lo faccio tutt'ora, mi piacevano soprattutto i cartoni animati. Al Rijeka giocavo terzino sinistra, nell'Istra facevo anche il centrale ed ho giocato sia nella difesa a tre che a quattro. Ora pensiamo all'Ascoli, è una partita fondamentale. Mi manca un po' il ritmo partita, ma mi sono allenato dopo la fine del campionato croato. Ho tanta voglia di giocare, ho scelto la Pro Vercelli nonostante avessi un'altra offerta dall'Italia".

Ivan: "Voglio ripagare subito la fiducia"

Queste, invece, le parole di Ivan: "La Pro Vercelli ha una storia gloriosa, sono contento di essere qui – ha detto l'ex blucerchiato - Ho giocato soltanto una partita ufficiale nell'ultimo anno, ma ho giocato spesso con la Primaversa e la Nazionale. A giugno ero tornato alla Samp, ho fatto il ritiro e poi mi sono allenato sei mesi con la squadra. Spero di poter aiutare i miei compagni a raggiungere la salvezza. Nella mia carriera ho cambiato più ruoli e moduli, ma il mio ruolo naturale è quello di mezz'ala. Partita e allenamento sono cose diverse, però sono pronto e sto bene. Voglio ripagare sin da subito la fiducia della Pro Vercelli".  

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi